Domenica 20 Gennaio 2019 | 03:39

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 

Ladro buongustaio tenta colpo in un ristorante ma si ferisce con i vetri

Ladro buongustaio tenta colpo in un ristorante ma si ferisce con i vetri
CONVERSANO (Bari) - Per rompere la vetrata della porta d’ingresso di un ristorante si ferisce ad una mano e ad un piene e per questo ha rinunciato al “colpo”. È accaduto l’altra notte a Conversano, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bari un 41enne del luogo, noto alle forze del luogo, ritenuto responsabile di tentato furto.

I militari, chiamati dal proprietario del locale a constatare il tentativo di furto, durante le operazioni di sopralluogo hanno rinvenuto in prossimità della porta d’ingresso, che presentava la rottura di un vetro, evidenti tracce di sangue, verosimilmente appartenenti al malvivente che si era provocato delle ferite da taglio. Immediati accertamenti esperiti presso il locale punto di primo soccorso  hanno permesso di individuare il 41enne quale autore del furto, essendosi fatto medicare poco prima una ferita riportata ad una mano e ad un piede, con dei punti di sutura e poi dimesso con prognosi di 15 giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400