Sabato 16 Febbraio 2019 | 13:06

NEWS DALLA SEZIONE

Running heart
Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la Corsa del cuore

Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la corsa del cuore

 
L'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
Con il sindaco
Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

 
A poggioreale (Na)
Viola i domiciliari, Tommy Parisi torna in carcere

Viola i domiciliari, Tommy Parisi torna in carcere

 
Sanità
Castellana Grotte, Emiliano inaugura il reparto di Oncologia al De Bellis

Castellana Grotte, Emiliano inaugura il reparto di Oncologia al De Bellis

 
Parla Gabrielli
Prefettura Bari, Gabrielli: «Terrorismo minaccia liquida, tenere alta la guardia»

Prefetto Bari: «Terrorismo minaccia liquida, tenere alta la guardia»

 
Nel Barese
Bancarotta fraudolenta per 1,3mln di euro: GdF sequestra capannone a Gioia del Colle, 4 denunce

Bancarotta per 1,3mln di euro: GdF sequestra capannone a Gioia del Colle, 4 denunce

 
Sanità
Asl Bari verso il licenziamento di 25 medici: «Stop ai pensionati negli ambulatori»

Asl Bari verso il licenziamento di 25 medici: «Stop pensionati in ambulatori»

 
Il provvedimento
Altamura, vietato sparare coriandoli dopo il «Sì»

Altamura, vietato sparare coriandoli dopo il «Sì»

 
Scoperto dai cc
Monopoli, a 18 anni spaccia droga nella movida, 8 mesi di carcere

Monopoli, a 18 anni spaccia droga nella movida, 8 mesi di carcere

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
LecceNel Leccese
Rubò cibo da ristorante e scappò con macchina rubata: un arresto a Tricase

Rubò cibo da ristorante e scappò con macchina rubata: un arresto a Tricase

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
TarantoIn via Temenide
Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

 
MateraComune
Da Matera all'Aeroporto con bus navetta: siglato accordo

Da Matera all'Aeroporto di Bari con bus navetta: siglato accordo

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
BariRunning heart
Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la Corsa del cuore

Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la corsa del cuore

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

Processo escort Berlusconi a Bari «accompagnato»

Processo escort Berlusconi a Bari «accompagnato»
BARI - Il Tribunale di Bari ha disposto l’accompagnamento coatto per il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che oggi avrebbe dovuto testimoniare al «processo escort» ma non si è presentato.Silvio Berlusconi sarà accompagnato in auta dai carabinieri il 10 luglio prossimo.  L'ex premier nel processo è solo un testimone citato dalle difese di Massimiliano Verdoscia e Letizia Filippi.

«La decisione del Tribunale di Bari di disporre l'accompagnamento coatto del presidente Silvio Berlusconi dimostra sempre con maggiore forza l’inaccettabile follia persecutoria in atto nei suoi confronti». Lo dichiara Paolo Romani, presidente del gruppo di Forza Italia al Senato.

GHEDINI-SISTO "SURREALE LA DECISIONE DEL TRIBUNALE DI BARI"
«La decisione del Tribunale di Bari di ritenere non provato l’impedimento del Presidente Berlusconi a comparire quale testimone appare davvero surreale. È stata prodotta una lettera autografa attestante l’impegno internazionale a seguito dell’invito con il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin nonchè una attestazione a firma di un parlamentare, quindi un pubblico ufficiale, l’On.le Valentini e sulla sussistenza dell’incontro nei giorni 25-26-27-28 giugno». Lo affermano in una nota congiunta gli avvocati Niccolò Ghedini e Francesco Paolo Sisto.
«A ciò si aggiunga che tutti i principali giornali nazionali nonchè i mezzi televisivi hanno dato ampio risalto a tale delicato incontro che si svolge in un momento così difficile nei rapporti fra l’Europa e la Federazione Russa – proseguono -. Disporre poi l’accompagnamento coattivo nei confronti di un teste che dichiara di essere disponibile per l’udienza immediatamente successiva appare decisione del tutto contraria alle norme previste dal codice. Una decisione così grave dovrà obbligatoriamente essere segnalata al Consiglio Superiore della Magistratura per i provvedimenti del caso. Comunque tale accadimento dimostra una volta di più qual è l’atteggiamento nei confronti del Presidente Berlusconi che in quel processo è semplicemente un testimone che peraltro ha già annunciato che su indicazione dei suoi difensori si avvarrà della facoltà di non rispondere».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400