Lunedì 18 Febbraio 2019 | 03:37

NEWS DALLA SEZIONE

L'elezione
Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente

Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente del circolo Barion

 
L'incidente a Locri
Bari, tifoso esulta per il gol del Bari e precipita nel vuoto: è grave

Locri, tifoso barese esulta dopo il gol di Di Cesare e precipita nel vuoto: grave Vd

 
Da piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
Società
Un albo per le prostitute: la proposta veneta e le reazioni

Un albo per le prostitute: la proposta veneta e le reazioni

 
L'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
La denuncia sui social
Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

 
Controlli
Corato, chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

Chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

 
Running heart
Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la Corsa del cuore

Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la corsa del cuore

 
L'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
Con il sindaco
Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'elezione
Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente

Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente del circolo Barion

 
TarantoSi è impiccato
Taranto, si uccide in carcere 78ene che massacrò a coltellate la moglie a Trepuzzi

Taranto, si uccide in carcere 78enne che massacrò a coltellate la moglie a Trepuzzi

 
FoggiaLite sulle elezioni
San Severo, scazzottata nella sede della Lega per il candidato sindaco. Due espulsi, arriva il commissario

San Severo, rissa nella sede della Lega per il candidato sindaco. Il partito li caccia

 
LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Fuoriserie rubate e taroccate con documenti tedeschi Scoperta banda: 33 indagati

Fuoriserie rubate e taroccate con documenti tedeschi Scoperta banda: 33 indagati
BARI - La squadra di p.g. del Compartimento Polizia Stradale per la Puglia ha notificato l’avviso di conclusione indagini preliminari a nr. 33 soggetti, residenti principalmente a Santeramo in Colle ed altri comuni in provincia di Bari, nonche’ in provincia di Caserta, nell'ambito di un'inchiesta su una presunta banda dedita alla ricettazione ed al riciclaggio di veicoli di grossa cilindrata ed elevato valore economico.

I capi dell’organizzazione, N.V.R. di anni 40 di Santeramo in Colle, P.E. di anni 49 di Santeramo in Colle e M.S. di anni 38 di Villa Literno (CE), avevano creato un gruppo criminale composito: i campani provvedevano al furto in tutta italia dei veicoli, alla loro contraffazione e alla successiva “nazionalizzazione” mediante l'utilizzo di carte di circolazione tedesche (Teil) rubate in bianco in Germania ed annotate con dati riconducibili ad analoghi veicoli realmente esistenti e circolanti in quella nazione, mentre, la propaggine pugliese del sodalizio, provvedeva alla remissione dei veicoli sul mercato mediante la vendita a terzi soggetti spesso ignari.

In relazione ad alcuni veicoli, l’attività d’indagine ha consentito di appurare che l’organizzazione, mediante la presentazione di denunce ideologicamente false, otteneva indebiti indennizzi da parte delle compagnie assicuratrici.Le indagini, che riguardano fatti risalenti al 2010 ed ai primi mesi del 2011, sono state condotte mediante il combinato impiego di tecniche investigative tradizionali e di intercettazioni telefoniche ed ambientali.

A 9 soggetti e’ stato contestato il reato associativo, mentre ai restanti 24, molti dei quali recidivi e pluripregiudicati, sono stati addebitati singoli episodi delittuosi (reati di ricettazione, riciclaggio, falso in atto pubblico mediante induzione in errore di pubblico ufficiale, truffa aggravata).

Nel corso delle indagini sono stati individuati nr. 55 veicoli di alta gamma, oggetto di ricettazione e riciclaggio da parte del gruppo: trattasi principalmente di Bmw X5 E X6, Audi Q5 Ed A6, Mercedes classe C, Cls ed Sl, Volkswagen Tiguan e Tuareg, Fiat 500 Abarth, nonche’ in un caso una Porsche 911. I veicoli individuati e sequestrati dalla Polizia Stradale su tutto il territorio nazionale, nella maggior parte dei casi sono stati restituiti ai legittimi proprietari; per qualcuno di essi non e’ stato possibile in quanto rivenduti al di fuori dell’unione europea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400