Martedì 22 Gennaio 2019 | 10:04

NEWS DALLA SEZIONE

Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 
La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 

Atti osceni fuori scuola arrestato giovane a Bari

Atti osceni fuori scuola arrestato giovane a Bari
BARI – Un giovane di 23 anni di Corato (Bari) è stato arrestato dagli agenti della polizia per aver compiuto – il 20 marzo scorso – atti osceni davanti ad una scuola. Il 23enne – che è stato posto ai domiciliari – ha precedenti per lo stesso reato e per violenza sessuale.

Il 20 marzo scorso giovane si era posizionato nella strada di fronte al Liceo Classico Oriani, plesso dove al piano terreno della struttura è ubicata la succursale dell’Istituto Fornelli che ospita classi della scuola materna, e ha compiuto atti contrari alla pubblica decenza, rivolto proprio verso le finestre dell’edificio e continuando imperterrito nonostante l'intervento del personale di vigilanza dell’istituto. Si è poi allontanato dopo aver compreso che erano state chiamate le forze dell’ordine. Le indagini hanno successivamente consentito agli investigatori di individuarlo ed arrestarlo.

Lo stesso giovane era stato arrestato nel 2010 dal personale del Commissariato di PS di Corato per il reato di violenza sessuale, commesso ai danni di una donna aggredita in una strada cittadina e trascinata dietro una siepe. Malgrado fosse ristretto ai domiciliari, l’uomo successivamente si era reso responsabile di atti osceni compiuti nei confronti dei residenti del condominio ubicato di fronte a quello dove risiedeva. Condannato alla pena di anni 4, nel febbraio 2014 è stato scarcerato dalla Casa Circondariale di Trani per espiazione pena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400