Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 07:11

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 
La storia è una bufala
Bari, ristruttura villa e trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Troppo tardi per il cambio»

Bari, trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Tardi per il cambio», ma è una fake news

 
Gesto senza motivo
Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne: ha agito senza motivo

Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne della provincia

 

Spiagge e fondali puliti i volontari di Legambiente a difesa dei litorali di Puglia

Spiagge e fondali puliti i volontari di Legambiente a difesa dei litorali di Puglia
BARI - Condizioni meteo permettendo, oggi si concluderà anche in Puglia il weekend di «Spiagge e Fondali Puliti - Clean Up the Med», un grande raduno collettivo di volontariato ambientale che vede protagonisti i cittadini nella pulizia di spiagge, scogliere e fondali. Armati di sacchi e guanti i volontari di Legambiente hanno già ieri e venerdì liberato le spiagge dai rifiuti, promuovendo turismo sostenibile, stile di vita virtuoso, raccolta differenziata, legalità. La versione internazionale di Spiagge e Fondali Puliti diventa Clean Up the Med. 22 i paesi coinvolti che si affacciano sul Mediterraneo e ospitano il 20% di tutte le specie marine esistenti, ormai a rischio.

In Italia e in Puglia tanti gli appuntamenti per restituire ai luoghi la bellezza. «Ogni anno vengono scaricati nei mari del mondo oltre 6 milioni di rifiuti, di questi i più pericolosi sono quelli plastici che vengono scambiati per cibo e ingeriti da mammiferi marini, tartarughe e uccelli. L’iniziativa “Spiagge e fondali puliti” – dichiara Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia – è un importante gesto collettivo di volontariato ambientale. L’iniziativa apre, come ogni anno, la stagione estiva di Legambiente in difesa del mare che vedrà l’arrivo della Goletta Verde i primi di luglio e la presentazione di Guida Blu, con l’assegnazione delle vele ai Comuni costieri, il 5 giugno».

In Puglia oggi è previsto il seguente programma: pulizia delle cale più frequentate e maggiormente soggette a erosione costiera di Torre a Mare, a Bari. Nel tratto di costa nella zona della rotonda/castello del lungomare molese stamattina e domani rimozione dei rifiuti presenti sulla litoranea Mola-Cozze, in località Acqua di Cristo a cura degli studenti della scuola secondaria di primo grado «Alighieri-Tanzi». A Molfetta, sul tratto di spiaggia «Prima cala», pulizia di spiaggia e fondali da parte dei subacquei. A Barletta pulizia di tratto di spiaggia e specchio d'acqua vicino al fiume Ofanto. Partenza alle 9, in bici, dal porto di Barletta. A Carovigno: pulizia della spiaggia di Camerini e Torre S.Sabina. A Lecce, «Spiagge e fondali puliti» al lido Sole Luna della Marina di S. Cataldo: verranno distribuiti ai bagnanti contenitori per i mozziconi di sigarette. A Leuca pulizia di lungomare Cristoforo Colombo. Alla marina di Andrano si va a Grotta verde. A Taranto, epicentro dell’iniziativa il lido Azzurro. I volontari libereranno la spiaggia non solo dai rifiuti, ma, si legge in una nota, «dall’indifferenza». Infine si conclude oggi la no stop di pulizie sul litorale Torre Borraco-Torre Colimena, a S. Pietro in Bevagna (Manduria).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400