Giovedì 24 Gennaio 2019 | 14:29

NEWS DALLA SEZIONE

Il 14 giugno
Ligabue: parte dallo stadio San Nicola di Bari il tour 2019

Ligabue: parte dallo stadio San Nicola di Bari il tour 2019

 
Nessun feritoq
Bari, nel Palagiustizia cade finestrone, sfiorato il dramma

Bari, nel Palagiustizia cade finestrone, sfiorato il dramma

 
Il caso
Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

 
Il meeting
Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

 
Sentenze tributarie pilotate
Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

 
La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 

Il Gran Premio storico di Bari vinto da una Fiat Ortolani del '49

Il Gran Premio storico di Bari vinto da una Fiat Ortolani del '49
BARI – Successo per la quarta edizione della Rievocazione del Gran Premio di Bari, organizzata da Old Cars Club: quarantasette bolidi provenienti da tutta Italia hanno vissuto la competizione delle tre manche, davanti a migliaia di cittadini che hanno gremito le tribune in corso Vittorio Emanuele.

Il vincitore della gara di regolarità, svoltasi su un tracciato che ha abbracciato tutto il borgo antico (con partenza sempre da Piazza Prefettura) è stato Giuseppe Fasciolo, di Francavilla Bisio (Alessandria), su una Fiat Ortolani del 1949. Al secondo posto il leccese Francesco D’Agostino con una Stanguellini Sport del 1949, mentre la terza piazza del podio se l'è aggiudicata Roberto Pompili, di Cisterna di Latina (Latina), con una Singer Le Mans Sport del 1934. Tra le macchine d’epoca sul circuito c'erano anche Apache, Ferrari, Alfa Romeo, Maserati e Lotus.

Tra le curiosità risalta che il pilota più anziano della gara è stato il romano Giorgio Marzolla, con 83 primavere, a bordo di una fiammante Cisitalia D46 del 1946, terminato al 35 posto. In gara anche Tazio Taraschi su una Giaur 750 Record del 1955 (arrivato al 41 posto), figlio dell’indimenticato Berardo Taraschi (1915-1997), che ha corso anche nel Gran Premio di Bari svoltosi dal 1947 al 1956. L’equipaggio più giovane (unico al femminile) era composto dalle 19enni baresi Valentina Chicco e Giorgia Settanni a bordo di una Triumph Moss Monaco del 1964 (ottimo il loro piazzamento, al 19 posto). Pietro Piacquaddio, responsabile della Commissione Nazionale Manifestazioni Auto dell’ASI, è giunto al quinto posto, su una Jaguar SS 100 del 1936. Alla manifestazione ha presenziato anche il presidente ASI (Automotoclub Storico Italiano, ente al quale è affiliato Old Cars Club) Roberto Loi.
La prossima edizione, come annunciato dal presidente di Old Cars Club Dario Catalano, si terrà nel maggio 2017.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400