Lunedì 21 Gennaio 2019 | 21:26

NEWS DALLA SEZIONE

Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 
La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 

Si autoaccusa di un accoltellamento ma le immagini condannano il marito arrestato 41enne a Gravina in Puglia

Si autoaccusa di un accoltellamento ma le immagini condannano il marito arrestato 41enne a Gravina in Puglia
GRAVINA IN PUGLIA (BARI) – La visione delle immagini riprese da telecamere di videosorveglianza ha consentito ai carabinieri di accertare il responsabile di un accoltellamento, compiuto da un uomo nei confronti di un vicino di casa, per il quale si era addossata la colpa la moglie. Così i militari della Stazione di Gravina in Puglia hanno arrestato Pasquale Caprio, di 41 anni, con l’accusa di tentativo di omicidio di un cittadino indiano di 32 anni – ricoverato in gravi condizioni nel locale ospedale dopo essere stato colpito con 11 fendenti, uno dei quali gli ha perforato il polmone destro – e denunciato in stato di libertà la moglie 25enne per favoreggiamento personale, autocalunnia e lesioni.

Il ferimento è avvenuto in via Calata Grotte San Michele, nel centro storico della cittadina, nel corso di una lite tra le due coppie di coniugi per futili motivi. All’arrivo dei carabinieri la moglie dell’aggressore si è autoaccusata del ferimento, consegnando il coltello ai carabinieri, ma la sua versione è stata smentita dalle immagini tv che hanno ricostruito l’esatto svolgimento dei fatti consentendo di accertare le responsabilità del marito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400