Domenica 20 Gennaio 2019 | 04:17

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 

Dal Miur un milione per mobilità studenti Ateneo barese

Dal Miur un milione per mobilità studenti Ateneo barese
BARI – Il ministero dell’Università e della Ricerca ha disposto l’assegnazione di 1.088.327 euro (con un incremento di 902.110) quale contributo per l’anno 2014 per il "sostegno alla mobilità internazionale degli studenti". Lo rende noto l’ateneo barese in una nota in cui è precisato che si tratta di "un importante risultato finanziario nel rafforzamento del processo di internazionalizzazione voluto dal rettore Antonio Uricchio attraverso il Piano Strategico 2014-2016". Inoltre, è detto ancora, il ministero ha disposto l’ulteriore assegnazione dell’importo di 284.756 euro (incremento di 18.817), quale contributo per l’anno 2014 a titolo di "assegnazione, agli studenti capaci e meritevoli, iscritti ai corsi di laurea (magistrale), delle scuole di specializzazione per le professioni forensi, e ai corsi di dottorato di ricerca, di assegni per l’incentivazione delle attività di tutorato di cui all’articolo 13 della legge 19 novembre 1990, n. 341, nonchè per le attività didattico-integrative, propedeutiche e di recupero". L'importante risultato finanziario conseguito – è detto nella nota – consentirà agli studenti di realizzare esperienze di studio e di tirocinio formativo all’estero. Non solo. Il maggior numero di assegni per l’incentivazione delle attività di tutorato e didattico – integrative, propedeutiche e di recupero, consentirà ai nostri studenti di poter svolgere esperienze di lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400