Giovedì 17 Gennaio 2019 | 15:00

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 
La storia è una bufala
Bari, ristruttura villa e trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Troppo tardi per il cambio»

Bari, trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Tardi per il cambio», ma è una fake news

 
Gesto senza motivo
Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne: ha agito senza motivo

Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne della provincia

 

Nuovi controlli e pass da oggi in Tribunale Bari

BARI – Sono attivi da questa mattina i nuovi sistemi di controllo all’ingresso del Palazzo di Giustizia di via Nazariantz a Bari, dove hanno sede gli uffici della Procura e quelli del Tribunale penale. Brevi code si sono create dalle 9 alle 11, per consentire ai carabinieri di controllare i documenti di identità di tutti quelli che entravano e rilasciare il relativo pass.
Nuovi controlli e pass da oggi in Tribunale Bari
BARI – Sono attivi da questa mattina i nuovi sistemi di controllo all’ingresso del Palazzo di Giustizia di via Nazariantz a Bari, dove hanno sede gli uffici della Procura e quelli del Tribunale penale. Brevi code si sono create dalle 9 alle 11, per consentire ai carabinieri di controllare i documenti di identità di tutti quelli che entravano e rilasciare il relativo pass.

Sette diversi colori per accedere alle aule di udienze e agli uffici della Procura: blu per imputati, testimoni e consulenti; rosso per gli avvocati; giallo per i giornalisti; verde per gli appuntamenti con magistrati e segreterie; bianco per i fornitori; azzurro per le forze dell’ordine; arancio per il deposito di atti e denunce.

L’iniziativa è il risultato di un progetto sulla sicurezza avviato dal procuratore Giuseppe Volte all’indomani del suo insediamento a Bari, nel luglio 2014. Nei giorni scorsi l’Ordine degli Avvocati di Bari ha stipulato le polizze per i tre carabinieri in congedo che saranno di supporto al nuovo servizio di vigilanza e questa mattina, presso il Comune di Bari, è stato siglato un protocollo d’intesa tra Associazione nazionale carabinieri, procura della Repubblica e Comune.

"L'attività sarà garantita – si legge in un comunicato – da personale volontario della Sezione dell’Associazione nazionale carabinieri e andrà ad integrare e rafforzare i servizi di sicurezza già attivi presso quella sede giudiziaria effettuati dal nucleo tribunali carabinieri di Bari. Il Comune di Bari con apposita delibera ha creato le premesse per poter svolgere la delicata attività di vigilanza a garanzia della sicurezza del palazzo di giustizia e del personale che quotidianamente vi lavora e vi accede".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400