Giovedì 24 Gennaio 2019 | 11:14

NEWS DALLA SEZIONE

Nessun feritoq
Bari, nel Palagiustizia cade finestrone, sfiorato il dramma

Bari, nel Palagiustizia cade finestrone, sfiorato il dramma

 
Il caso
Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

 
Il meeting
Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

 
Sentenze tributarie pilotate
Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

 
La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 

Minaccia di morte la madre e la sorella 36enne arrestato

RUVO - A Ruvo di Puglia un 36enne è finito in manette con le accuse di maltrattamenti in famiglia, minacce, ingiurie e danneggiamento. L’uomo è stato bloccato all’interno della sua abitazione dai militari intervenuti su segnalazione al numero di emergenza “112” effettuata da alcuni vicini. Il 36enne è ritenuto responsabile di aver, per futili motivi,  aggredito e minacciato di morte la propria madre e sorella
Minaccia di morte la madre e la sorella 36enne arrestato
RUVO - A Ruvo di Puglia un 36enne è finito in manette con le accuse di maltrattamenti in famiglia, minacce, ingiurie e danneggiamento. L’uomo è stato bloccato all’interno della sua abitazione dai militari intervenuti su segnalazione al numero di emergenza “112” effettuata da alcuni vicini. 

Il 36enne è ritenuto responsabile di aver, per futili motivi,  aggredito e minacciato di morte la propria madre e sorella. Nella circostanza aveva anche danneggiato alcuni arredi e suppellettili.

Le vittime, soccorse da personale sanitario del locale ospedale, hanno riportato lesioni giudicate guaribili in qualche giorno. Tratto in arresto il 36enne è stato portato nel carcere di Trani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400