Lunedì 21 Gennaio 2019 | 16:29

NEWS DALLA SEZIONE

Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 
La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 

Bari, canoa si ribalta nel porto: un morto

BARI – Un uomo che stava concludendo un allenamento in canoa con un amico è morto nel porto di Bari mentre faceva rientro alla darsena del Cus (Centro universitario sportivo) dopo che il mezzo si è ribaltato urtando ad uno dei pontili di ormeggio. La vittima è Nicola Mangialardi, di 55 anni, di Modugno (Bari). La persona che era con lui ha riportato solo lievi lesioni (foto archivio)
BARI – Un uomo che stava concludendo un allenamento in canoa con un amico è morto nel porto di Bari mentre faceva rientro alla darsena del Cus (Centro universitario sportivo) dopo che il mezzo si è ribaltato urtando ad uno dei pontili di ormeggio. La vittima è Nicola Mangialardi, di 55 anni, vigile urbano di Modugno (Bari).

Secondo una prima ricostruzione, la canoa ha urtato uno dei pontili che si protendono verso l'imboccatura della darsena e si è ribaltata. Nella caduta Magialardi avrebbe urtato la testa perdendo i sensi e annegando. Sul posto sono intervenuti polizia e capitaneria di porto. 

A dare l'allarme sarebbe stata una ragazzina che si trovava nella zona. I primi soccorsi sono stati prestati da personale del Cus. Sul posto è intervenuto anche personale del 118 che ha tentato inutilmente di rianimare l’uomo.

La persona che era con lui ha riportato solo lievi lesioni. Secondo una prima ricostruzione, la canoa ha urtato uno dei pontili che si protendono verso l'imboccatura della darsena e si è ribaltata. Nella caduta Magialardi avrebbe urtato la testa perdendo i sensi e annegando. Sul posto sono intervenuti polizia e capitaneria di porto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400