Lunedì 21 Gennaio 2019 | 00:20

NEWS DALLA SEZIONE

La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante buttato giù dalla bici, presi gli aggressori: «Non era razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 

Restituisce soldi a commerciante e lo fa rapinare

POLIGNANO A MARE - Restituisce 12mila euro ad un commerciante di Noicattaro e contemporaneamente organizza con l’aiuto di alcuni complici, una rapina a mano armata contro lo stesso commerciante per recuperare il denaro ceduto. I carabinieri della Compagnia di Monopoli e della Stazione di Polignano hanno arrestato due uomini per concorso in rapina aggravata e lesioni personali
Restituisce soldi a commerciante e lo fa rapinare
POLIGNANO A MARE - Restituisce 12mila euro ad un commerciante di Noicattaro e contemporaneamente organizza con l’aiuto di alcuni complici, una rapina a mano armata contro lo stesso commerciante per recuperare il denaro ceduto. I carabinieri della Compagnia di Monopoli e della Stazione di Polignano hanno arrestato due uomini per concorso in rapina aggravata e lesioni personali. Si tratta di un 38enne commerciante di Polignano a Mare e di un 29enne sempre di Polignano a Mare.

I fatti risalgono alla sera del 12 dicembre quando il 38enne di Polignano a Mare, dovendo restituire ad un suo collega di Noicattaro una somma di denaro pari a 12mila euro precedentemente concessagli a titolo di prestito, ha dato appuntamento all’ignaro creditore in pieno centro a Conversano in via San Lorenzo.
Nel momento in cui ha consegnato il denaro è scattata la rapina. Due soggetti, pistola alla mano, hanno improvvisamente raggiunto i due che si trovavano fermi a bordo di un’auto, e dopo aver colpito alla testa con il calcio della pistola il commerciante di Noicattaro, sono riusciti ad impossessarsi di 8 dei 12mila euro di cui il malcapitato era in possesso procurandogli fratture al cranio e al viso giudicate guaribili in 40 giorni. A quel punto si sono dileguati sottraendo al complice-vittima il telefono cellulare.

Sul posto, su segnalazione al numero di emergenza “112” fatta da alcuni passanti sono intervenuti i carabinieri che sono riusciti ad identificare dopo qualche giorno uno dei malfattori che materialmente aveva commesso il “colpo”, a loro già noto, raccogliendo poi numerosi elementi di responsabilità in ordine all’organizzazione della rapina a carico del complice 38enne la cui versione, inizialmente non ha convinto i militari. Sono in corso indagini finalizzate all’identificazione del terzo complice. Tratti in arresto il 29enne è stato associato presso la casa circondariale di Bari mentre il 38enne collocato ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400