Sabato 19 Gennaio 2019 | 19:21

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 

Sindaco Bari: 50 alloggi in ex ospedale Bonomo

BARI – Una cinquantina di alloggi da destinare ad altrettante famiglie baresi che versano in condizioni di estrema difficoltà e che sono sotto sfratto: è il destino, anche temporaneo, che potrebbe avere l’ex ospedale Bonomo di Bari per dare risposte alla crescente emergenza abitativa.
Sindaco Bari: 50 alloggi in ex ospedale Bonomo
BARI – Una cinquantina di alloggi da destinare ad altrettante famiglie baresi che versano in condizioni di estrema difficoltà e che sono sotto sfratto: è il destino, anche temporaneo, che potrebbe avere l’ex ospedale Bonomo di Bari per dare risposte alla crescente emergenza abitativa.

L’ipotesi di destinazione della struttura è maturata in un incontro che il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha avuto oggi a Roma con il direttore dell’Agenzia del Demanio, Roberto Reggi.

"Il Comune di Bari – spiega Decaro in una nota – sarà il primo Comune d’Italia ad avviare una sperimentazione per conto dell’Agenzia del Demanio che ci permetterà, secondo le norme previste dall’articolo 26 del decreto Sblocca Italia, di riutilizzare e valorizzare gli immobili dismessi di proprietà del Ministero della Difesa per questi scopi. Tutto si è reso possibile grazie alla tempestività del decreto ministeriale arrivato il 24 dicembre scorso con cui sono stati individuati e messi a disposizione gli immobili utili".

Nel corso dell’incontro, si legge ancora nella nota, sono stati messi a punto "gli ulteriori passaggi delle procedure di permuta e valorizzazione degli immobili pubblici su cui il Comune ha già disposto un tavolo tecnico: le caserme Milano e Capozzi, dove sorgerà il nuovo Polo della Giustizia; la ex Manifattura dei tabacchi, che è oggetto di un investimento del Cnr e dell’amministrazione comunale con il centro per l'occupazione Porta Futuro; il teatro Margherita e il mercato del pesce, che a fine mese saranno trasferiti dal ministero dei Beni culturali al Comune di Bari".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400