Lunedì 20 Maggio 2019 | 21:23

NEWS DALLA SEZIONE

L'evento
Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

 
La sentenza
Bari, donna morì dopo aver bevuto yogurt: assolto gestore bar

Bari, donna morì dopo aver bevuto yogurt: assolto gestore bar

 
Elezioni in vista
Comunali a Bari, Sasso: Lega toglierà il silenziatore a Di Rella

Comunali a Bari, Sasso: «Salvini toglierà il silenziatore a Di Rella»

 
Lotta alla mafia
Bari, clan Diomede-Mercante e Capriati: al via il processo per 90 affiliati

Bari, clan Diomede-Mercante e Capriati: al via il processo per 90 affiliati

 
L'iniziativa
Giovinazzo, riparano una panchina rotta e il sindaco li elogia: «Orgoglioso di voi»

Giovinazzo, riparano una panchina rotta e il sindaco li elogia: «Orgoglioso di voi»

 
L'intervista
Minniti: la sinistra nelle periferie coniughi sicurezza e integrazione

Minniti: la sinistra nelle periferie coniughi sicurezza e integrazione

 
La mobilitazione il 21 maggio
Bari, corteo contro Salvini: «Vieni vestito da Zorro»

Bari, al corteo contro Salvini: «Vieni vestito da Zorro». Comparso il primo striscione

 
Lotta alla droga
Putignano, arrestati due pusher di 58 e 17 anni: il minore tenta la fuga e viene investito

Putignano, arrestati due pusher di 58 e 17 anni: il minore tenta la fuga e viene investito

 
L'inchiesta
Elezioni a Bari, «Il Municipio 4 è in crisi sia il primo della lista»

Elezioni a Bari, «Il Municipio 4 è in crisi sia il primo della lista»

 
Nel barese
Rutigliano: sequestrati 350mila euro di beni a società ortofutticola

Rutigliano: sequestrati 350mila euro di beni a società ortofrutticola

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

 
BariL'evento
Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

 
BrindisiL'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
BatSanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
LecceIl sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
MateraAi domiciliari
Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

 

i più letti

Sprechi e ricapitalizzazioni la nostra inchiesta nei comuni pugliesi e lucani Lecce, l'idrovoria della Lupiae Brindisi Multiservizi salva Taranto, bilanci in rosso Foggia, 2 fallimenti Bat, solo Amet in deficit Potenza, solo l'azienda rifiuti. A Matera tutto in proprio

La miriade di società partecipate, a livello centrale o locale sono tutte indispensabili o, in ogni caso, sono sovraddimensionate rispetto alle effettive esigenze legate ai loro compiti? Inizia oggi un viaggio tra le partecipate dei capoluoghi di provincia di Puglia e Basilicata
Sprechi e ricapitalizzazioni la nostra inchiesta nei comuni pugliesi e lucani Lecce, l'idrovoria della Lupiae Brindisi Multiservizi salva Taranto, bilanci in rosso Foggia, 2 fallimenti Bat, solo Amet in deficit Potenza, solo l'azienda rifiuti. A Matera tutto in proprio
La crisi economica che ha colpito il nostro Paese ha reso ormai improcrastinabile una severa politica di tagli degli sprechi pubblici. Nel mirino, inevitabilmente, è finita la miriade di società partecipate, a livello centrale o locale. Sono tutte davvero indispensabili e, in ogni caso, sono sovraddimensionate rispetto alle effettive esigenze legate ai loro compiti? Inizia oggi un viaggio tra le partecipate dei capoluoghi di provincia di Puglia e Basilicata: come in ogni famiglia che si rispetti, ci sono alcune situazioni positive e altre che necessitano di interventi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400