Sabato 19 Gennaio 2019 | 22:39

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 

Giuseppe De Tomaso ricorda Achille Campanile a «Il giorno e la Storia»

BARI - Nella puntata di oggi di «Il giorno e la Storia» in onda su Rai Storia a mezzanotte e dieci minuti (e in replica alle 08.30, 11.30, 14.00 e alle 20.30), l’ospite della settimana Giuseppe De Tomaso (foto), direttore della «Gazzetta», ricorda Achille Campanile. Giornalista, scrittore, regista e sceneggiatore, Campanile attraversa, con le sue opere, quasi tutto il Novecento
Giuseppe De Tomaso ricorda Achille Campanile a «Il giorno e la Storia»
BARI - Nella puntata di oggi di «Il giorno e la Storia» in onda su Rai Storia a mezzanotte e dieci minuti (e in replica alle 08.30, 11.30, 14.00 e alle 20.30), l’ospite della settimana Giuseppe De Tomaso, direttore della «Gazzetta», ricorda Achille Campanile. Giornalista, scrittore, regista e sceneggiatore, Campanile attraversa, con le sue opere, quasi tutto il Novecento. Nato a Roma il 28 settembre 1899, stimato e incoraggiato da Pirandello e Montale, diventa celebre con le «Tragedie in due battute», in cui disvela tutto il suo umorismo.

Campanile vince due volte il Premio Viareggio, nel 1933 con «Cantilena all'angolo della strada» e, quarant’anni dopo, con «Manuale di conversazione».

Uno degli approfondimenti di oggi riguarda il 4 gennaio 1999 quando l’euro fa il suo debutto sui mercati per tutte le forme di pagamento non fisiche. Undici nazioni europee, Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo e Spagna, l’adottano sulla base del Trattato di Maastricht che, nel 1992, specificava i requisiti economici necessari per poter utilizzare la nuova valuta. L’euro entrerà ufficialmente in circolazione, sotto forma di monete e banconote, dal primo gennaio del 2002. Oggi è la moneta unica in 17 paesi dell’Unione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400