Martedì 19 Febbraio 2019 | 04:04

NEWS DALLA SEZIONE

La lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
La rabbia del sindaco
Giovinazzo, imbrattano con spray il palazzo vescovile: «Gesto da mocciosi»

Giovinazzo, imbrattano con spray il palazzo vescovile: «Gesto da mocciosi»

 
L'evento
Franco Pepe, il miglior pizzaiolo al mondo, porta la pizza fritta dolce a Conversano

Franco Pepe, il miglior pizzaiolo al mondo, porta la pizza fritta dolce a Conversano

 
Truffa
Bari, si fingeva geometra del Comune e derubava gli anziani: arrestato

Bari, si fingeva geometra del Comune e derubava gli anziani: arrestato

 
Alla facoltà di giurisprudenza
Bari, «Sexy avances dal professore»: per la Procura il caso è chiuso

Bari, «Sexy avances dal prof»: per la Procura il caso è chiuso

 
Ambiente ferito
Bari, mattanza di tartarughe marine: decapitate per superstizione

Bari, mattanza di tartarughe marine: decapitate per superstizione

 
I retroscena
Bari, lo spacciatore di Madonnella ucciso per un affare sbagliato

Bari, lo spacciatore di Madonnella ucciso per un affare sbagliato

 
L'elezione
Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente

Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente del circolo Barion

 
L'incidente a Locri
Bari, tifoso esulta per il gol del Bari e precipita nel vuoto: è grave

Locri, tifoso barese esulta dopo il gol di Di Cesare e precipita nel vuoto: grave Vd

 
Da piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
Società
Un albo per le prostitute: la proposta veneta e le reazioni

Un albo per le prostitute: la proposta veneta e le reazioni

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

 
HomeDopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
BariLa lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
FoggiaLotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 

Furti in appartamenti condannato anche fratellastro di Cassano

BARI  – Il tribunale di Bari ha condannato a pene comprese fra 6 anni e 8 mesi e 2 anni di reclusione sei persone e ne ha assolte quattro al termine del processo su una presunta banda specializzata in furti in appartamenti e successiva ricettazione degli oggetti rubati, soprattutto gioielli e pietre preziose. I giudici non hanno riconosciuto l'associazione per delinquere ma hanno condannato gli imputati per tre episodi di ricettazione. In particolare, il tribunale ha condannato alla pena di 5 anni di reclusione e 5mila euro di multa il pregiudicato Giovanni Cassano, fratellastro del calciatore.
Furti in appartamenti condannato anche fratellastro di Cassano
 BARI  – Il tribunale di Bari ha condannato a pene comprese fra 6 anni e 8 mesi e 2 anni di reclusione sei persone e ne ha assolte quattro al termine del processo su una presunta banda specializzata in furti in appartamenti e successiva ricettazione degli oggetti rubati, soprattutto gioielli e pietre preziose. I giudici non hanno riconosciuto l'associazione per delinquere ma hanno condannato gli imputati per tre episodi di ricettazione.

In particolare, il tribunale ha condannato alla pena di 5 anni di reclusione e 5mila euro di multa il pregiudicato Giovanni Cassano, fratellastro del calciatore. Condanne per le quattro donne che, secondo gli inquirenti, avevano il compito di rivendere la merce rubata e che tenevano i contatti con alcuni esercizi commerciali, soprattutto gioiellerie baresi e napoletane. Si tratta di Caterina Stramaglia (condannata a 6 anni e 8 mesi di reclusione e 10mila euro di multa), Maria Sedicina (6 anni di reclusione e 6mila euro di multa), Anna Strambelli (2 anni e 8 mesi di reclusione e 2.800 euro di multa), Iolanda Vacca (2 anni di reclusione e 800 euro di multa).

Gli imputati furono arrestati dalla Squadra Mobile di Bari nel gennaio 2010. I fatti contestati si riferiscono agli anni 2007-2008. Stando alle indagini della Polizia barese, coordinate dai pm Francesca Romana Pirrelli e Roberto Rossi, la banda era capace di mettere a segno fino a 13 furti in 24 ore, rubando gioielli, orologi Rolex e quadri d’autore, riuscendo poi a piazzare i bottini in pochissimo tempo grazie alla complicità di commercianti. A Napoli, hanno ricostruito le indagini, finivano pietre preziose come diamanti e rubini, mentre a Bari i gioiellieri trasformavano in lingotti l’oro rubato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400