Giovedì 24 Gennaio 2019 | 02:08

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

 
Il meeting
Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

 
Sentenze tributarie pilotate
Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

 
La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 

Escort: processo Lecce a Laudati ascoltati ufficiali Gdf

LECCE – E' stata dedicata all’ascolto di due ufficiali della Guardia di Finanza l’udienza odierna del processo a carico dell’ex procuratore di Bari Antonio Laudati imputato per abuso d’ufficio e favoreggiamento personale nei confronti di Gianpaolo Tarantini per avere rallentato l'inchiesta sulle escort che l’imprenditore barese avrebbe portato nella residenza dell’allora premier Silvio Berlusconi, tra il 2008 e il 2009.
Escort: processo Lecce a Laudati ascoltati ufficiali Gdf
LECCE – E' stata dedicata all’ascolto di due ufficiali della Guardia di Finanza l’udienza odierna del processo a carico dell’ex procuratore di Bari Antonio Laudati imputato per abuso d’ufficio e favoreggiamento personale nei confronti di Gianpaolo Tarantini per avere rallentato l'inchiesta sulle escort che l’imprenditore barese avrebbe portato nella residenza dell’allora premier Silvio Berlusconi, tra il 2008 e il 2009.

Laudati, ora assegnato alla Procura nazionale antimafia, era presente in aula, così come l’ex pm Giuseppe Scelsi, parte offesa nel procedimento. Davanti al giudice Roberto Tanisi hanno testimoniato il maggiore Nicola Sportelli e il colonnello Salvatore Paglino.

Quest’ultimo ha parlato di una riunione che si tenne a Bari il 26 giugno 2009 confermando la versione fornita nel corso dell’indagine secondo cui Laudati, pur non essendosi ancora insediato come procuratore, avrebbe impartito indirizzi sull'inchiesta escort chiedendo agli investigatori di temporeggiare nelle indagini in attesa del suo arrivo nel successivo settembre. Il processo è stato aggiornato al prossimo 12 febbraio con l’ascolto di Giampaolo Tarantini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400