Sabato 25 Maggio 2019 | 18:59

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
Verso il voto
Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

 
Verso il voto
Comunali Bari, Melini: «Più bel regalo? Donarmi alla città»

Comunali Bari, Melini: «Più bel regalo? Donarmi alla città»

 
Verso il voto
Comunali, Pani (M5s): «Voglio amministrare Bari ripartendo dai cittadini»

Comunali, Pani (M5s): «Voglio amministrare Bari ripartendo dai cittadini»

 
A San Girolamo
Bari, l'arrivo della Vlora raccontato con una scultura in alfabeto morse

Bari, l'arrivo della Vlora raccontato con una scultura in alfabeto morse

 
Dopo il comizio
Bari, il pm: «Striscioni contro Salvini? No offese, ma critica politica»

Bari, «Striscioni contro Salvini? Non sono offese»: così il pm boccia il sequestro

 
Nel quartiere Libertà
Bari, a 15 e 16 anni assaltano un market con coltello: arrestati

Bari, a 15 e 16 anni assaltano un market con coltello: arrestati

 
Nel barese
Castellana, trasporta studenti in pulmino abusivamente: sanzionato

Castellana, trasporta studenti in pulmino abusivamente: sanzionato

 
Guerra fra clan
Mafia, donna ferita per errore: condannato a 6 anni il boss Conte

Mafia, donna ferita per errore: condannato a 6 anni il boss Conte

 
L’inchiesta
Elezioni a Bari, focus sul Municipio 5 un: porto di desideri

Elezioni a Bari, focus sul Municipio 5 un: porto di desideri

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Commemorazione Petrone La sorella: un giorno triste

BARI – "E' un giorno triste ma mi fa felice vedervi tutti". Lo ha detto Porzia Petrone la sorella di Benedetto, il giovane militante della federazione giovanile Comunista, accoltellato a morte, il 28 novembre del 1977, in piazza della Libertà a Bari da un gruppo di aderenti al Fronte della Gioventù.
Commemorazione Petrone La sorella: un giorno triste
BARI – "E' un giorno triste ma mi fa felice vedervi tutti". Lo ha detto Porzia Petrone la sorella di Benedetto, il giovane militante della federazione giovanile Comunista, accoltellato a morte, il 28 novembre del 1977, in piazza della Libertà a Bari da un gruppo di aderenti al Fronte della Gioventù. Porzia Petrone ha partecipato oggi a Bari, insieme con il sindaco, Antonio Decaro, alla cerimonia di commemorazione per il 36/mo anniversario dall’assassinio di Benedetto. La cerimonia si è svolta in piazza Prefettura dinanzi alla lapide dedicata al giovane.

"La sua lotta è stata non di partito, ma di parte – ha detto Decaro – un cittadino che si era battuto sempre per le persone più umili". Davanti alla corona di fiori deposta dal Comune in memoria di Benedetto anche una installazione di Angela Tomasicchio, del collettivo "Yes we knit", inaugurata il 9 settembre scorso, che rappresenta "la battaglia dei ferri da calza" il simbolo dell’inizio della resistenza e della lotta al fascismo da parte delle donne che avvertivano i mariti degli imminenti bombardamenti battendo tra loro i ferri da calza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400