Domenica 20 Gennaio 2019 | 07:27

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 

Utilizzavano un minore come corriere di droga 4 in manette a Monopoli

BARI – Si rifornivano di droga da pregiudicati baresi per poi spacciare la sostanza stupefacente a Monopoli, Torre Canne e Fasano, utilizzando come 'corrierè un minorenne. Arrestate quattro persone e notificato ad altri due l’obbligo di dimora. I fatti contestati si riferiscono agli anni 2012-2013. Gli indagati si avvalevano, per i loro affari, di un minorenne quale corriere e referente sul territorio, con l'obiettivo di sviare l’attenzione degli investigatori. Base logistica dell’organizzazione, l’abitazione di una 80enne nel quartiere Japigia di Bari, parente di due degli arrestati
Utilizzavano un minore come corriere di droga 4 in manette a Monopoli
BARI – Si rifornivano di droga da pregiudicati baresi per poi spacciare la sostanza stupefacente a Monopoli, Torre Canne e Fasano, utilizzando come 'corrierè un minorenne. I finanzieri di Monopoli hanno arrestato quattro persone e notificato ad altri due l’obbligo di dimora. I fatti contestati si riferiscono agli anni 2012-2013.

Stando alle indagini della Gdf, coordinate dalla Procura di Bari, gli indagati si avvalevano, per i loro affari, di un minorenne quale corriere e referente sul territorio, con l'obiettivo di sviare l’attenzione degli investigatori.

Base logistica dell’organizzazione, l’abitazione di una 80enne nel quartiere Japigia di Bari, parente di due degli arrestati. Il gruppo criminale utilizzava inoltre utenze telefoniche 'dedicatè e linguaggi criptici, legati ad attività di copertura quali, per esempio, vendita ambulante di panini definendo, appunto, lo stupefacente "panino". Capo della presunta organizzazione – secondo quanto accertato dagli investigatori – era Antonio Martiradonna, finito in carcere insieme con il nipote, all’epoca dei fatti minorenne.

Arresti domiciliari per due persone di Monopoli, referenti sul luogo e dediti – secondo quanto emerso dalle indagini – allo spaccio di cocaina; obbligo di dimora per due presunti pusher di Monopoli e Fasano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400