Giovedì 17 Gennaio 2019 | 03:53

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 
La storia è una bufala
Bari, ristruttura villa e trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Troppo tardi per il cambio»

Bari, trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Tardi per il cambio», ma è una fake news

 
Gesto senza motivo
Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne: ha agito senza motivo

Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne della provincia

 

Aggressione con rapina a immigrati indiani arrestati tunisini a Bari

BARI – Con le accuse di rapina aggravata, lesioni personali e porto d’arma la polizia ha arrestato a Bari tre tunisini ritenuti responsabili della rapina compiuta all’alba del 24 agosto scorso quando, nel rione Madonnella, furono aggrediti tre cittadini indiani ai quali furono sottratti due cellulari, 750 euro e documenti personali. Al primo accenno di resistenza, i tre sferrarono calci e pugni, colpirono le vittime con bottiglie di vetro procurando loro diverse ferite
Aggressione con rapina a immigrati indiani arrestati tunisini a Bari
BARI – Con le accuse di rapina aggravata, lesioni personali e porto d’arma la polizia ha arrestato a Bari tre tunisini ritenuti responsabili della rapina compiuta all’alba del 24 agosto scorso quando, nel rione Madonnella, furono aggrediti tre cittadini indiani ai quali furono sottratti due cellulari, 750 euro e documenti personali. Al primo accenno di resistenza, i tre sferrarono calci e pugni, colpirono le vittime con bottiglie di vetro procurando loro diverse ferite.

Gli arrestati sono Badri Fatoum, di 35 anni, Ali Haddaji, di 38 anni, già detenuti, e Rebai Wajdi, di 28 anni, rintracciato in una masseria tra Acquaviva delle Fonti e Gioia del Colle (BNari). "Abbiamo eliminato dal territorio 3 soggetti pericolosi che è giusto siano in carcere e che non è improbabile siano gli autori di altre aggressioni", ha commentato il dirigente della squadra mobile della questura di Bari, Luigi Rinella.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400