Lunedì 21 Gennaio 2019 | 07:15

NEWS DALLA SEZIONE

La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante buttato giù dalla bici, presi gli aggressori: «Non era razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 

Rapinano un panificio incastrati da tatuaggio

MOLFETTA - Uno dei malviventi è stato immoratalto dalle telecamere di un esercizio commerciale ed è stato identificato grazie a un tatuaggio che aveva sul collo. Poi è satto catturato anche il complice
Rapinano un panificio incastrati da tatuaggio
MOLFETTA - Pistola in pugno e travisati con una maschera e da cappuccio hanno fatto irruzione in un panificio in pieno centro a Molfetta facendosi consegnare l’incasso pari a 100 euro. Traditi da un tatuaggio raffigurante una lucertola che uno dei due portava sulla parte destra del collo, sono stati identificati e tratti in arresto. Si tratta di un 28enne e di un 22enne del luogo, già noti, arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Molfetta con l’accusa di rapina.

Immediatamente, grazie ad una telefonata fatta da alcuni passanti al numero di emergenza “112” che segnalava un “colpo” in atto all’interno di un panificio, è scattato il piano antirapina che ha consentito ai Carabinieri, grazie al contributo delle immagini riprese dalle telecamere di sicurezza dell’ esercizio commerciale, di identificare inizialmente uno dei due rapinatori, grazie ad un tatuaggio raffigurante una lucertola che portava sul lato destro del collo, e successivamente anche il complice.

Le successive perquisizioni domiciliari hanno consentito ai carabinieri di rinvenire e sottoporre a sequestro una pistola modificata priva di tappo rosso, gli indumenti indossati dai due per commettere il colpo e l’intera refurtiva, restituita all’avente diritto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400