Sabato 23 Febbraio 2019 | 08:34

NEWS DALLA SEZIONE

La sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
L'impatto
Bari, incidente su viale Kennedy: ferita bimba di 3 anni

Bari, incidente su viale Kennedy: ferita bimba di 3 anni

 
Ambiente
Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera

Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera VD

 
Salute femminile
Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

 
Tecnologia
È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

 
Dopo il comizio di martedì
Bari, Salvini querelato dai genitori del rapinatore ucciso da Balducci: «Ci ha offeso»

Bari, Salvini querelato dai genitori del rapinatore ucciso da Balducci:
«Ha offeso noi e Giacomo»

 
il fenomeno
Bari, reddito di cittadinanza: caos e disinformazione

Bari, reddito di cittadinanza: caos e disinformazione

 
Ambiente
Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Bari, ecco il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

 
I fatti nel 2017
Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

Sindacato: irregolari graduatorie docenti in due istituti scolastici

BARI – "Irregolarità nelle graduatorie docenti" di due istituti scolastici, 'Ettore Majorana' di Bari e 'Sergio Cosmai' di Bisceglie, sono state denunciate da altrettanti docenti baresi con una segnalazione all’Ufficio Scolastico Regionale e al Ministero dell’Istruzione, e due esposti presentati alle Procure di Bari e Trani. Lo rende noto il responsabile regionale dell’Usb-Scuola Puglia, Pino D’Ambrosio
Sindacato: irregolari graduatorie docenti in due istituti scolastici
BARI – "Irregolarità nelle graduatorie docenti" di due istituti scolastici, 'Ettore Majorana' di Bari e 'Sergio Cosmai' di Bisceglie, sono state denunciate da altrettanti docenti baresi con una segnalazione all’Ufficio Scolastico Regionale e al Ministero dell’Istruzione, e due esposti presentati alle Procure di Bari e Trani. Lo rende noto il responsabile regionale dell’Usb-Scuola Puglia, Pino D’Ambrosio, con un comunicato in cui riepiloga l’intera vicenda, iniziata nell’anno scolastico 2012-2013. Stando alle denunce "alcuni dei docenti ammessi all’insegnamento – spiega il sindacato – erano privi dei requisiti di legge previsti per tale incarico".

Il ministero ha disposto un’ispezione, attualmente in corso, proprio mentre il ministro Giannini è a Bari, dove partecipa ad un incontro nell’Istituto Majorana. A seguito degli esposti, nel settembre 2012, l’Ufficio Scolastico Regionale "ha svolto una indagine ispettiva per il controllo delle graduatorie di insegnamento, senza che però tale indagine – spiega il sindacato – sia riuscita ancora a dare risposte esaurienti, o sia stata di ammonimento e revisione alle tante illegittimità riscontrate".
A fine anno scolastico, nel luglio 2013, i dirigenti scolastici dei due istituti hanno "annullato in autotutela le graduatorie definitive triennali 2011-2014 a conferma – dice l’Usb – delle ragioni di irregolarità".

Le nuove graduatorie sono state redatte nel novembre 2013 e, anche in questo caso, il sindacato ha ravvisato "illegittimità in ordine alla valutazione dei candidati inseriti nelle stesse graduatorie". Un nuovo esposto è stato quindi presentato nelle scorse settimane dai due docenti. Sulla base di queste ulteriori segnalazioni il Miur ha disposto l’ispezione nei due istituti, cominciata lunedì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400