Domenica 20 Gennaio 2019 | 14:25

NEWS DALLA SEZIONE

Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante buttato giù dalla bici, presi gli aggressori: «Non era razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 

Kalashnikov e pistole scoperto l'arsenale dei clan baresi Armi, 10 kg di cocaina e «L'oro della camorra» -

BARI – La scoperta in un condominio poco distante dal Comando provinciale dell’Arma. Trovati sei fucili mitragliatori kalashnikov, tre mitragliette skorpio, due pistole mitragliatrici di fabbricazione croata, una pistola mitragliatrice MP40 tedesca, 21 pistole semiautomatiche, sette revolver di vario calibro, sette silenziatori per pistola e fucile, 48 caricatori, un giubbotto antiproiettile e migliaia di munizioni anche da guerra. L'appartamento usato come centrale per il confezionamento di droga
Kalashnikov e pistole scoperto l'arsenale dei clan baresi Armi, 10 kg di cocaina e «L'oro della camorra»  -
BARI – Un arsenale di armi e munizioni è stato scoperto dai Carabinieri, a poca distanza dalla sede del Comando provinciale dell’Arma, in un insospettabile condominio a Bari in via di Vagno, al quartiere Japigia.

In un appartamentino all’ultimo piano, abitato da Alessandro Patruno, di 66 anni, barese, con precedenti penali per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, che è stato arrestato, i carabinieri hanno trovato sei fucili mitragliatori kalashnikov, tre mitragliette skorpio, due pistole mitragliatrici di fabbricazione croata, una pistola mitragliatrice MP40 tedesca, 21 pistole semiautomatiche, sette revolver di vario calibro, sette silenziatori per pistola e fucile, 48 caricatori, un giubbotto antiproiettile e migliaia di munizioni anche da guerra.

Sulle armi, perfettamente conservate, lubrificate e impacchettate, sono in corso accertamenti da parte della Sezione investigazioni scientifiche del Reparto operativo Carabinieri di Bari, per chiarire se siano state già usate.

L'appartamento era anche usato come centrale per il confezionamento di droga. I carabinieri hanno trovato 10 chili di cocaina, una pressa usata per confezionare i panetti, bilancini di precisione e sostanze da taglio di vario tipo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400