Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 12:42

NEWS DALLA SEZIONE

La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
lA POLEMICA
Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 

Insetti trovati nel cibo e liquore anziché grappa 18 persone denunciate

BARI – Utilizzavano alcol, acqua, zucchero e aromi al ginseng, riso, prugna, rosa e bambù come base per alcuni liquori cinesi venduti come grappa. Un ristorante cinese di Trani, invece, era infestato da blatte, formiche e zecche. Sono 18 le persone denunciate da agenti del corpo forestale dello Stato per frode in commercio, detenzione e somministrazione di prodotti alimentari pericolosi per la salute pubblica e detenzione di alimenti insudiciati e invasi da parassiti utilizzati nella preparazione delle pietanze, dopo la perquisizione di 50 aziende cinesi su tutto il territorio pugliese
Insetti trovati nel cibo e liquore anziché grappa 18 persone denunciate
BARI – Utilizzavano alcol, acqua, zucchero e aromi al ginseng, riso, prugna, rosa e bambù come base per alcuni liquori cinesi venduti come grappa. Un ristorante cinese di Trani, invece, era infestato da blatte, formiche e zecche. Sono 18 le persone denunciate da agenti del corpo forestale dello Stato per frode in commercio, detenzione e somministrazione di prodotti alimentari pericolosi per la salute pubblica e detenzione di alimenti insudiciati e invasi da parassiti utilizzati nella preparazione delle pietanze, dopo la perquisizione di 50 aziende cinesi su tutto il territorio pugliese.

Gli uomini del comando regionale pugliese della Forestale - informa una nota – hanno sequestrato circa 2mila bottiglie di liquori cinesi venduti come grappa, oltre a un ingente quantitativo di vari prodotti alimentari scaduti, privi di tracciabilità e con etichettatura non italiana. Tra questi, carne di maiale, di anatra, di bovino, di pollo nero, pesce, salami, formaggi, pasta fresca, frutta secca, farina e funghi secchi. In un ristorante cinese di Trani tutti i locali si presentavano in condizioni igienico sanitarie scadenti, con le pareti e il pavimento sporchi, mentre i prodotti alimentari invasi da insetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400