Venerdì 18 Gennaio 2019 | 14:34

NEWS DALLA SEZIONE

L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 
L'evento
Bari, in arrivo in Fiera 860 delegati e 1.500 ospiti per il congresso nazionale Cgil

Bari, in arrivo in Fiera 860 delegati e 1.500 ospiti per il congresso nazionale Cgil

 
Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 

Bari, rapinatore con due pistole in sala parrucchiere

BARI - Armato di due pistole ha fatto irruzione in un salone da parrucchiere di Bari-Torre a Mare ordinando al titolare di consegnargli l’incasso ma l’intervento dei carabinieri lo ha messo in fuga e poi è stato identificato e arrestato dai carabinieri grazie a un video del sistema di sorveglianza
Bari, rapinatore con due pistole in sala parrucchiere
BARI - Armato di due pistole ha fatto irruzione in un salone da parrucchiere di Bari-Torre a Mare ordinando al titolare di consegnargli l’incasso ma l’intervento dei carabinieri lo ha messo in fuga e poi è stato identificato e arrestato dai carabinieri della Compagnia di Triggiano e della Stazione di Noicattaro.
Si tratta di un 37enne di Noicattaro che ora deve rispondere dell’accusa di rapina aggravata. L'azione è durata pochi minuti: l’uomo è entrato nei locali dell’artigiano all’ora di chiusura. Alcuni passanti, testimoni di quanto stava avvenendo nel salone, hanno chiamato il numero di emergenza 112 rendendo possibile l’intervento di una pattuglia dell’Arma e di agenti della Polizia Municipale di Bari.
Resosi conto di essere già in trappola, il malvivente ha desistito ed è fuggito senza bottino, a bordo della sua auto.
Grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza dell’attività commerciale, i carabinieri sono riusciti ad identificare il rapinatore, conosciuto per i suoi precedenti penali, mettendosi sulle sue tracce.
La caccia all’uomo si è conclusa a Torre a Mare nei pressi di alcuni locali dove il sospetto, con indosso ancora gli abiti utilizzati per il "colpo", stava trascorrendo tranquillamente la serata a breve distanza dall’auto utilizzata per la fuga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400