Lunedì 21 Gennaio 2019 | 19:34

NEWS DALLA SEZIONE

Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 
La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 

Bagni pubblici a Bari sporchi e abbandonati

BARI - Escrementi che ricoprono l'intero pavimento, sanitari rotti, ma soprattutto un cattivo odore, fortissimo. I bagni pubblici nella centralissima piazza Diaz sul Lungomare di Bari a pochi passi da un parco giochi frequentato da bimbi sono lì, a due passi dal salotto buono della città in bella mostra dei passanti: porte aperte con vista gratis per chiunque abbia il coraggio di avvicinarsi. Il sindaco assicura di avere già firmato un provvedimento per smantellarli. Speriamo però che fino a quando quesi lavori non inizieranno, qualcuno provveda subito a bonificarli e a tenerli chiusi.
Bagni pubblici a Bari sporchi e abbandonati
BARI - Escrementi che ricoprono l'intero pavimento, sanitari rotti, ma soprattutto un cattivo odore, fortissimo. I bagni pubblici nella centralissima piazza Diaz sul Lungomare di Bari a pochi passi da un parco giochi frequentato da bimbi sono lì, a due passi dal salotto buono della città in bella mostra dei passanti: porte aperte con vista gratis per chiunque abbia il coraggio di avvicinarsi.

In verità non sappiano da quanto tempo quella cloaca a cielo aperto si trova nella situazione che abbiamo documentato con queste foto. A guardare con un occhio attento, ma soprattutto a sentire quel cattivo odore, si direbbe che quel servizio igienico viene frequentato più o meno abitualmente da qualche coraggioso cittadino.

Il sindaco assicura di avere già firmato un provvedimento per smantellarli. Speriamo però che fino a quando i lavori non inizieranno qualcuno provveda a bonificarli. Con urgenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400