Domenica 20 Gennaio 2019 | 07:28

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 

Sos per un trullo del ‘700 un incanto dimenticato

LOCOROTONDO - È uno straordinario trullo del '700, in contrada Rizzo di Lamie d'Olimpia di Locorotondo tenuto in piedi da gente modesta cui va data riconoscenza. Però per chi passi a visitare questa zona è un incanto che va in pezzi. Il trullo si raggiunge passando da Laureto. Una zona un cui meraviglie come queste non sono poche e stupiscono sempre per la loro pace. Che in molti casi diventa abbandono. Ed è un vero peccato
Sos per un trullo del ‘700 un incanto dimenticato
LAURETO - È uno straordinario trullo del '700, in contrada Rizzo di Lamie d'Olimpia di Locorotondo tenuto in piedi da gente modesta cui va data riconoscenza. Però per chi passi a visitare questa zona è un incanto che va in pezzi.

Neppure un euro per salvare queste, rare ormai, straordinarie «piramidi pugliesi» costruite, pietra su pietra, nel faticoso passato. Ricovero di contadini che lavoravano vigneti (molto richiesto era il nostro vino, base dei famosi vini francesi!) , e, dopo il lavoro, si riunivano nel colonnato. Questo colonnato, allora coperto da tralci ombrosi, era il posto giusto per riposare e bere acqua fresca tirata su dal pozzo al centro.

Il trullo si raggiunge passando da Laureto. Una zona un cui meraviglie come queste non sono poche e stupiscono sempre per la loro pace. Che in molti casi diventa abbandono. Ed è un vero peccato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400