Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 15:13

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 
La storia è una bufala
Bari, ristruttura villa e trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Troppo tardi per il cambio»

Bari, trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Tardi per il cambio», ma è una fake news

 
Gesto senza motivo
Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne: ha agito senza motivo

Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne della provincia

 

Fiera, dipendenti in sciopero «Senza stipendio» La Provincia: niente contributo E la Regione: stop pagamento

BARI - I sindacati hanno proclamato uno sciopero ad oltranza dei dipendenti dell’ente a partire dalle 6 del primo settembre prossimo. La mobilitazione, indetta delle segreterie unitarie di Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uil Tucs, "proseguirà sino al soddisfacimento immediato delle rivendicazioni" presentate, prima tra tutte quella per il pagamento di tre mensilità arretrate (luglio, agosto e 14/a)
Fiera, dipendenti in sciopero «Senza stipendio» La Provincia: niente contributo E la Regione: stop pagamento
BARI – A pochi giorni dalla inaugurazione della Fiera del Levante di Bari, prevista per il 13 settembre prossimo alla presenza del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, i sindacati hanno proclamato uno sciopero ad oltranza dei dipendenti dell’ente a partire dalle 6 del primo settembre prossimo. La mobilitazione, indetta delle segreterie unitarie di Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uil Tucs, "proseguirà sino al soddisfacimento immediato delle rivendicazioni" presentate, prima tra tutte quella per il pagamento di tre mensilità arretrate (luglio, agosto e 14/a).

Per il salvataggio dell’ente, che attende per il risanamento l'erogazione di un contributo straordinario di 9 milioni di euro da parte della Regione Puglia e dei soci fondatori (Comune e provincia di Bari, e Camera di Commercio) ai 64 dipendenti della Fiera è applicato un contratto di solidarietà con l’erogazione del 50% degli stipendi.

In concomitanza con lo sciopero, i lavoratori terranno anche un sit-in di protesta dinanzi ai cancelli della Fiera per sensibilizzare la cittadinanza e gli espositori alla loro vertenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400