Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 04:58

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 
La storia è una bufala
Bari, ristruttura villa e trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Troppo tardi per il cambio»

Bari, trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Tardi per il cambio», ma è una fake news

 
Gesto senza motivo
Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne: ha agito senza motivo

Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne della provincia

 

Perde il controllo della moto muore 33enne di Cassano

CASSANO (Bari) L'incidente forse a causa della pioggia improvvisa che si è abbattuta nella zona. La vittima prestava servizio come guardia giurata. Stava rientrando a casa
Perde il controllo della moto muore 33enne di Cassano
CASSANO (Bari) - Perde il controllo della sua moto, forse a causa dell’improvvisa pioggia che deve averlo sorpreso lungo il tratto di strada Santeramo-Cassano, e muore a soli 33 anni il cassanese Lorenzo Arboritanza.

L’uomo, che svolgeva l’attività di guardia giurata, stava rientrando a Cassano alle 18 circa.

La strada tortuosa è spesso stata teatro di tragici incidenti. Arboritanza è la seconda vittima cassanese a distanza di neppure una settimana. Lo scoso venerdì a perdere il controllo della sua auto e a finire fuori strada, forse a causa di una distrazione, lungo la Acquaviva-Cassano è stata la ventenne Agostina Bellomo. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti la Polizia municipale di Cassano e i Carabinieri di Bari per i rilievi del caso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400