Sabato 19 Gennaio 2019 | 16:14

NEWS DALLA SEZIONE

Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 
L'evento
Bari, in arrivo in Fiera 860 delegati e 1.500 ospiti per il congresso nazionale Cgil

Bari, in arrivo in Fiera 860 delegati e 1.500 ospiti per il congresso nazionale Cgil

 

Rosa (Marina) con le spine Mingo e gli inviati di Striscia pungono il sindaco di Bari Video: la gag con Decaro

di NICOLA PEPE
ROSA MARINA - Mingo De Pasquale, a Rosa Marina con Giampaolo Fabrizio, in arte "Vespone", più croce che delizia dei politici che frequentano Montecitorio, e Moreno Morello, l'altro inviato di Striscia, non ha saputo resistere alla tentazione di colpire e hanno approfittato della presenza del sindaco di Bari, Antonio Decaro. «E vero che uno dei suoi primi atto da sindaco è stato quello di prendere una vasca più grande per contenere più cozze di Emiliano?». Risposta: non ce n'è bisogno, c'è una pescheria di fronte a casa (nella foto, al centro Mingo De Pasquale. Alla sua sinistra Moreno Morello e, a destra, Giampaolo Fabrizio)
Rosa (Marina) con le spine Mingo e gli inviati di Striscia pungono il sindaco di Bari Video: la gag con Decaro
di NICOLA PEPE

ROSA MARINA - Trent'anni fa i primi passi con gli scherzi da mattacchione in una Rosamarina appena nata per poi approdare al grande set di Striscia la notizia. Mingo De Pasquale, ormai al suo 18simo anno di attività come inviato del Tg satirico di Canale 5 e lanciato come attore ( dopo alcuni corti, a gennaio sarà in Tv con un film con la Cucinotta) si è raccontato ieri nel villaggio della marina di Ostuni rivivendo, ma soprattutto facendo rivivere, i momenti della sua infanzia professionale.

Da ragazzino Mingo si aggirava armato di telecamere per i viali di Rosamarina (auto) riprendendo scherzi e gag. E non ha perso il... vizietto. In questi giorni insieme con Giampaolo Fabrizio, in arte "Vespone", più croce che delizia dei politici che frequentano Montecitorio, e Moreno Morello, l'altro inviato di Striscia, non ha saputo resistere alla tentazione di colpire e hanno approfittato della presenza del sindaco di Bari, Antonio Decaro. "E vero che uno dei suoi primi atto da sindaco è stato quello di prendere una vasca più grande per contenere più cozze di Emiliano?" Risposta: non ce n'è bisogno, c'è una pescheria di fronte a casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400