Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 16:06

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 
La storia è una bufala
Bari, ristruttura villa e trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Troppo tardi per il cambio»

Bari, trova 150mln di lire del padre. Bankitalia: «Tardi per il cambio», ma è una fake news

 
Gesto senza motivo
Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne: ha agito senza motivo

Cassonetti bruciati a Bari, telecamere incastrano una 36enne della provincia

 

Segnalata un'alga tossica in acque litorale di Molfetta

MOLFETTA – La presenza in percentuali superiori alla soglia di tolleranza di un’alga tossica, la 'Ostreopsis ovatà, è stata segnalata dall’Arpa Puglia al Comune di Molfetta in corrispondenza delle acque della Prima Cala. La concentrazione di questa alga è considerata dall’Arpa "oltre i limiti indicati dalle linee guida del ministero della Salute". Lo rende noto il Comune di Molfetta con un comunicato
Segnalata un'alga tossica in acque litorale di Molfetta
MOLFETTA (BARI) – La presenza in percentuali superiori alla soglia di tolleranza di un’alga tossica, la 'Ostreopsis ovatà, è stata segnalata dall’Arpa Puglia al Comune di Molfetta in corrispondenza delle acque della Prima Cala. La concentrazione di questa alga è considerata dall’Arpa "oltre i limiti indicati dalle linee guida del ministero della Salute". Lo rende noto il Comune di Molfetta con un comunicato.

La fioritura di questa micro-alga, si spiega nella nota, è un fenomeno naturale in questo periodo per la concomitanza di condizioni meteo-climatiche che ne favoriscono lo sviluppo. I risultati analitici relativi ai campioni a fondo indicano la presenza di 182.400 cellule per litro, e nella colonna d’acqua di 35.160. Nelle 'Linee guidà redatte sull'argomento dal ministero della Salute viene indicato il limite di 10.000 cellule per litro in colonna d’acqua.
Viene dunque consigliato a bagnanti e turisti di evitare di stazionare lungo le coste rocciose in presenza di mareggiata. I sintomi dell’eventuale allergia sono febbre, faringite, tosse, cefalea, dermatite o nausea. I sintomi si presentano dopo 2-6 ore dall’esposizione e regrediscono, di norma, dopo 24-48 ore senza ulteriori complicazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400