Giovedì 24 Gennaio 2019 | 10:32

NEWS DALLA SEZIONE

Nessun feritoq
Bari, nel Palagiustizia cade finestrone, sfiorato il dramma

Bari, nel Palagiustizia cade finestrone, sfiorato il dramma

 
Il caso
Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

 
Il meeting
Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

 
Sentenze tributarie pilotate
Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

 
La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 

Bari, uccise genero per difendere la figlia Condannato a 6 anni

BARI – Uccise il compagno della figlia per difenderla. Condanna definitiva a 6 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione per il 75enne di Toritto, Lorenzo Nicoletti. i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno notificato all’uomo il provvedimento di esecuzione della pena emessa dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Bari. I fatti risalgono al 22 settembre 2011 (nella foto il luogo dell'omicidio)
Bari, uccise genero per difendere la figlia Condannato a 6 anni
BARI – Uccise il compagno della figlia per difenderla. Condanna definitiva a 6 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione per il 75enne di Toritto, Lorenzo Nicoletti. i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno notificato all’uomo il provvedimento di esecuzione della pena emessa dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Bari. I fatti risalgono al 22 settembre 2011. Esasperato da quelli che considerava violenze e soprusi ai danni della figlia, nel corso dell’ennesimo litigio con il convivente della donna, l’anziano lo uccise colpendolo con due colpi di fucile all’addome.

La vittima, il 37enne Nicola Saulle, ex tossicodipendente e alcolizzato, aveva picchiato ancora una volta la compagna, figlia di Nicoletti e, minacciando di dare fuoco all’auto della donna, aveva provocato la reazione dell’anziano padre. I carabinieri arrestarono l’uomo in flagranza.

Da quel giorno Lorenzo Nicoletti è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. In primo grado, con rito abbreviato, era stato condannato a sei anni e otto mesi di reclusione per omicidio volontario con l’attenuante della provocazione. Il gup aveva escluso, infatti, la contestata aggravante dei futili motivi (la Procura aveva chiesto una condanna a 30 anni). In secondo grado la pena è stato ulteriormente ridotta e ora passata in giudicato. Il 75enne si trova nel carcere di Bari dove dovrà scontare la condanna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400