Domenica 24 Febbraio 2019 | 03:44

NEWS DALLA SEZIONE

L'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
Nel Barese
Muri imbrattati a Giovinazzo, autori e genitori rimuovono le scritte

Muri imbrattati a Giovinazzo, autori e genitori rimuovono le scritte

 
Unioni civili
Bari, il primo divorzio gay: e il Comune istituisce nuovo «albo»

Bari, arriva il primo divorzio gay: Comune istituisce nuovo «albo»

 
Operazione della Gds
Grumo, crac da 3,1 al frantoio: sequestrati beni, nei guai padre e figlio

Grumo, crac da 3,1 al frantoio: sequestrati beni, nei guai padre e figlio

 
La nave è bloccata
Bari, mercantile si arena sulla barriera frangiflutti del lungomare VIDEO

Bari, mercantile si arena su lungomare: equipaggio abbandona la nave VD

 
La sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
L'impatto
Bari, incidente su viale Kennedy: ferita bimba di 3 anni

Bari, incidente su viale Kennedy: ferita bimba di 3 anni

 
Ambiente
Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera

Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera VD

 
Salute femminile
Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

 
Tecnologia
È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

Estate tempo da cani è record di abbandoni Puglia prima in Italia

ROMA – Sono in aumento gli abbandoni di cani e in particolare di cuccioli. Al telefono amico Aidaa nel mese di giugno (dato compreso tra il 30 maggio fino alle ore 12 di oggi) sono giunte complessivamente 1.506 telefonate di avvistamento di cani vaganti e abbandonati sulle strade e nelle città italiane. A guidare in negativo la classifica rimane però la Puglia, con 213 segnalazioni. Al via campagna #Noallabbandono
Estate tempo da cani è record di abbandoni Puglia prima in Italia
ROMA – Sono in aumento, specialmente nelle regioni Toscana e Lazio, gli abbandoni di cani e in particolare di cuccioli. Al telefono amico Aidaa nel mese di giugno (dato compreso tra il 30 maggio fino alle ore 12 di oggi) sono giunte complessivamente 1.506 telefonate di avvistamento di cani vaganti e abbandonati sulle strade e nelle città italiane. A guidare in negativo la classifica rimane però la Puglia, con 213 segnalazioni, seguita dalla Campania con 207.
La Toscana spicca con 168 segnalazioni (contro le 55 del mese precedente relative prevalentemente a cani giovani) con in testa le provincie di Firenze, Livorno, Siena e Grosseto, e il Lazio con 154 segnalazioni rispetto alle 89 del mese precedente; qui le provincie con maggiori segnalazioni sono Frosinone, Latina, Roma città e Viterbo.
Tornano dopo alcuni anni di quasi totale assenza la Valle d’Aosta con 17 segnalazioni rispetto alle 2 del mese di maggio e città come Milano con 13 segnalazioni rispetto alle 4 del mese precedente e Parma con 16 segnalazioni rispetto alle 3 del mese precedente. Complessivamente rispetto a maggio si registra un incremento del 26% del numero delle segnalazioni.

E sui social è particolarmente attiva la campagna #Noallabbandono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400