Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 07:54

NEWS DALLA SEZIONE

La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
lA POLEMICA
Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 

Rapinatori in trasferta bloccati al «rientro» da un colpo a Giulianova

BARI - Arrestati in tre: un 49enne barese, un 35enne di Grumo Appula e un 42enne di Bari. Il gruppo aveva assaltato la filiale di Giulianova della banca di Puglia e basilicata. Recuperata la refurtiva, 2200 euro in contanti. Bloccati dai Carabinieri al quartiere San Paolo
Rapinatori in trasferta bloccati al «rientro» da un colpo a Giulianova
BARI - Si è conclusa con tre persone arrestate ed il recupero di 2200 euro in contanti un’operazione dei carabinieri della Compagnia di Bari Centro che, in stretta sinergia con il paritetico Comando Carabinieri di Giulianova (TE) ha permesso di assicurare alla giustizia tre rapinatori. Si tratta di un 49enne barese, un 35enne di Grumo Appula e un 42enne di Bari, tutti pregiudicati, arrestati con l’accusa di rapina.

Nella mattinata di ieri i tre hanno fatto irruzione nella filiale della Banca Popolare di Puglia e Basilicata di Giulianova (TE) dove hanno minacciato i cassieri facendosi consegnare il denaro per poi dileguarsi a bordo di una Volkswagen Passat. E’ subito scattato il piano antirapina che ha consentito ai Carabinieri di Bari, grazie ad una efficace azione combinata tra le centrali operative “112” dei Comandi Arma sul territorio, di intercettare e bloccare, nel pomeriggio di ieri nel quartiere “San Paolo” del capoluogo pugliese, la Volkswagen Passat con a bordo i tre.

Nel mezzo i militari hanno rinvenuto alcuni indumenti riconducibili a quelli utilizzati dai malfattori per commettere il “colpo” a Giulianova oltre ai 2200 euro in contanti rapinati, il tutto sottoposto a sequestro unitamente al mezzo. I tre sono stati rinchiusi in carcere

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400