Sabato 19 Gennaio 2019 | 08:11

NEWS DALLA SEZIONE

Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 
L'evento
Bari, in arrivo in Fiera 860 delegati e 1.500 ospiti per il congresso nazionale Cgil

Bari, in arrivo in Fiera 860 delegati e 1.500 ospiti per il congresso nazionale Cgil

 
Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 

Controlli dei CC 5 arresti a Bari

BARI - In particolare, al termine di una perquisizione in un appartamento in via Nicolai a Bari, è stata arrestata una coppia di nigeriani, un 33enne e una 25enne, che nascondeva 360 grammi di marijuana
Controlli dei CC 5 arresti a Bari
BARI - Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri per reati diversi durante controlli compiuti dal Nucleo radiomobile dell’Arma. In particolare, al termine di una perquisizione in un appartamento in via Nicolai a Bari, è stata arrestata una coppia di nigeriani, un 33enne e una 25enne, che nascondeva 360 grammi di marijuana. La droga è stata sequestrata insieme alla somma di 770 euro in contanti, ritenuta frutto della vendita di sostanza stupefacente.
I due nigeriani, che dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari sono ora ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400