Sabato 15 Maggio 2021 | 02:57

NEWS DALLA SEZIONE

Turismo
Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

 
La novità
San Nicola  multimediale apre le porte a turisti e pellegrini

San Nicola multimediale apre le porte a turisti e pellegrini

 
Il caso
Bari, divieto senza preavviso a San Pasquale: automobilisti in rivolta

Bari, divieto senza preavviso a San Pasquale: automobilisti in rivolta

 
Nel Barese
Monopoli, negozio vendeva centinaia di mascherine FFP2 non conformi: denunce

Monopoli, negozio vendeva centinaia di mascherine FFP2 non conformi: denunce

 
Nel Barese
Carbonara, 46enne ucciso e abbandonato in un casolare: arrestato presunto omicida

Carbonara, 46enne ucciso e abbandonato in un casolare: arrestato presunto killer

 
Lotta al virus
Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

 
Il caso
Cassa Prestanza a Bari, sit in di protesta di lavoratori e pensionati del Comune davanti la Procura

Cassa Prestanza a Bari, sit in di protesta di lavoratori e pensionati del Comune davanti la Procura

 
Il caso
Bari, detenzione di arsenale da guerra: nuovo arresto per ex gip De Benedictis

Bari, nuovo arresto per ex gip: sospetto Dda che custodisse armi per il clan La difesa rinuncia al Riesame. Chiariello resta in carcere

 
Lutto
Bari, addio a Lillino D'Erasmo storico dirigente Msi-An

Bari, addio a Lillino D'Erasmo storico dirigente Msi-An

 
Il caso
Fuga di notizie su tangenti, due avvocati di Bari rischiano processo

Fuga di notizie su tangenti, due avvocati di Bari rischiano processo

 

Il Biancorosso

L'intervista
Galano tra due grandi amori: «Bari e Foggia, che brividi»

Galano tra due grandi amori: «Bari e Foggia, che brividi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDibattito
Moles, «da Forza Italia contributo fondamentale al Governo»

Moles, «da Forza Italia contributo fondamentale al Governo»

 
LecceL'iniziativa
Il riso della Coldiretti contro gli scafisti

Il riso della Coldiretti contro gli scafisti

 
TarantoEx Ilva
«L'aria di Taranto 20 volte più pulita di quella di Milano»

«L'aria di Taranto 20 volte più pulita di quella di Milano»

 
LecceTurismo
Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

 
Brindisila denuncia
Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 

i più letti

La decisione

Covid, dal 3 maggio ripartono attività in presenza Università di Bari

Sono misure volte a regolamentare una graduale ripresa delle attività didattiche e formative in presenza, nel rispetto della normativa vigente e dei protocolli Covid-19

Palazzo Ateneo sito in Piazza Umberto I, 1, 70121 Bari

Da lunedì 3 maggio 2021 in seguito delle nuove disposizioni governative e in considerazione della situazione epidemiologica della regione Puglia, l’Università di Bari ha adottato misure volte a regolamentare una graduale ripresa delle attività didattiche e formative in presenza, nel rispetto della normativa vigente e dei protocolli Covid-19 adottati dall’Ateneo. In particolare, precisa una nota - le lezioni continueranno ad essere in modalità telematica, mentre gli esami di profitto si terranno sia in presenza sia in telematica, secondo quanto deciso dalle Commissioni di esame. Rimane garantita la possibilità per gli studenti di scegliere la modalità di esame al momento della prenotazione.
Gli esami scritti si terranno in presenza, lasciando facoltà alle Commissioni di esame di stabilire modalità di svolgimento. Tutti i tirocini, inclusi quelli collegati ad attività post-laurea, si terranno in presenza, nelle strutture sia private sia pubbliche sempre nel rispetto delle norme di sicurezza previste. Laddove non sia possibile svolgere i tirocini, i Corsi di studio dovranno individuare modalità alternative.


Le sedute di laurea tornano in presenza nelle aule dell’Università sia per le magistrali sia per le triennali con 3 ospiti al massimo per ciascun laureando. Sarà garantita la modalità online nel caso in cui lo studente fosse impossibilitato a raggiungere la sede dell’Università.
Proseguono le attività dei dottorandi e degli assegnisti di ricerca, sia in modalità telematica sia in presenza secondo le determinazioni definite dai Collegi di Dottorato.
Le attività dei laboratori didattici o di ricerca continueranno a svolgersi in presenza sempre nel rispetto delle norme di sicurezza previste.
Da lunedì 3 maggio 2021, inoltre, riaprono le Biblioteche e le Sale. L’accesso sarà consentito, secondo i numeri e le modalità attualmente vigenti in ragione dell’emergenza pandemica, previa prenotazione dei posti tramite l’app SalaUniBA https://www.uniba.it/bibliotechecentri/sistema-bibliotecario/app-salauniba. Le due sale del Polifunzionale (Aula «Benedetto Petrone» e Aula C) saranno aperte anche il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 20.00. Tutte le attività legate al post-laurea proseguono in modalità telematica. Le riunioni degli Organi collegiali continueranno a tenersi in modalità telematica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie