Giovedì 04 Marzo 2021 | 05:20

NEWS DALLA SEZIONE

Mons. Satriano
Covid, arcivescovo Bari ricoverato al Miulli: «Risponde alle cure»

Covid, arcivescovo Bari ricoverato al Miulli: «Risponde alle cure»

 
La visita
Maxi sbarchi di albanesi 30 anni fa: Edi Rama e Di Maio il 5 marzo a Bari

Maxi sbarchi di albanesi 30 anni fa: Edi Rama e Di Maio il 5 marzo a Bari

 
Riti
Bari, la pandemia infetta il corteo storico: per il secondo anno cancellata la sagra di maggio

Bari, la pandemia infetta il corteo storico: per il secondo anno cancellata la sagra di maggio

 
La nuova sede
Crac Popolare Bari, il processo durerà un anno: previste 60 udienze in Fiera

Crac Popolare Bari, il processo durerà un anno: previste 60 udienze in Fiera

 
La decisione
Adelfia, incubo variante inglese: sindaco chiude due scuole dopo casi positivi

Adelfia, incubo variante inglese: sindaco chiude due scuole dopo casi positivi

 
i disagi
Bari, tamponi a rilento: protestano i medici di base per gestioni prenotazioni Asl

Bari, tamponi a rilento: protestano i medici di base per gestioni prenotazioni Asl

 
Spettacoli
L'Elisir d'amore prodotto dal teatro Petruzzelli va in onda su Rai5

L'Elisir d'amore prodotto dal teatro Petruzzelli va in onda su Rai5

 
L'incidente
Bari, auto perde il controllo e si ribalta: sfondato cancello di villa a Torre a Mare

Bari, tamponamento sulla S16, camion si ribalta e sfonda cancello a Torre a Mare

 
Il caso
Bari, «l’ombra della criminalità sull’occupazione delle case»

Bari, «l’ombra della criminalità sull’occupazione delle case»

 
Il prodotto
Latte di Gioia per la mozzarella Dop

Latte di Gioia per la mozzarella Dop

 

Il Biancorosso

La trasferta
Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMons. Satriano
Covid, arcivescovo Bari ricoverato al Miulli: «Risponde alle cure»

Covid, arcivescovo Bari ricoverato al Miulli: «Risponde alle cure»

 
BatII fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
PotenzaIl caso
Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione

Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione della motrice Fal

 
LecceL'emergenza
Lecce, focolaio Covid in Oncologia al «Fazzu»: 12 contagiati, si teme variante inglese

Lecce, focolaio Covid in Oncologia al «Fazzi»: 12 contagiati, si teme variante inglese

 
BrindisiIl caso dei lavori
Lavori Porto Brindisi: 6 indagati, anche Presidente Autorità

Porto Brindisi, inchiesta bis: 6 indagati. Presidente Autorità: «Pm non condivide sentenza del Consiglio di Stato...»

 
Foggianel foggiano
Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

 
TarantoLotta al virus
Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

 
MateraLa decisione
Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

 

i più letti

Il caso

Acquaviva, madre e figlio nascondevano droga in garage: arrestati

Carabinieri hanno sequestrato 300 grammi di eroina e cocaina

Acquaviva, madre e figlio nascondevano droga in garage: arrestati

BARI - Nascondevano in una cristalleria del salotto e nell’armadio della camera da letto più di 300 grammi di droga e, in garage, un’auto rubata. Madre e figlio di 39 e 18 anni di Acquaviva delle Fonti sono stati arrestati dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione. I militari, dopo servizi di osservazione e pedinamento dei componenti della famiglia di Acquaviva durati alcuni giorni, hanno notato che madre e figlio raggiungevano più volte al giorno un casolare sulla via per Sannicandro, dove poi iniziavano sospetti movimenti di altre persone. Hanno quindi deciso di perquisire il casolare, con esito negativo, ma nella successiva perquisizione nella casa in città, in un quartiere residenziale, i militari hanno rinvenuto, nascosto in una cristalliera, 17 dosi fra eroina e cocaina. All’interno dell’armadio della camera da letto, poi, sono stati trovati altri 216 di eroina, 61 di cocaina e ulteriori 41 dosi già pronte per lo spaccio, oltre a materiale per il confezionamento e il taglio della droga e 1.600 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Nel garage, poi, è stata trovata una autovettura che presentava la forzatura del quadro di accensione. Dagli accertamenti eseguiti, è risultata oggetto di un furto avvenuto nel dicembre 2019 nella provincia di Taranto. Per la donna sono stati disposti gli arresti domiciliari, mentre per il figlio il carcere. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie