Mercoledì 25 Novembre 2020 | 03:17

NEWS DALLA SEZIONE

La polemica
Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

 
Il nuovo impianto
Bari, si accendono le luci nel parco della Caserma Rossani: il videotour di Decaro

Bari, si accendono le luci nel parco della Caserma Rossani: il videotour di Decaro

 
Covid 19
Bari, sindacati denunciano: operatrice Amiu positiva «ha continuato a lavorare». Il caso finisce in aula

Bari, sindacati denunciano: operatrice Amiu positiva «ha continuato a lavorare». Il caso finisce in aula

 
Il caso
Covid 19, focolaio in una Rssa di Bari: 28 contagi e 6 decessi

Covid 19, focolaio in una Rssa di Bari: 28 contagi e 6 decessi

 
Dopo le elezioni
Puglia, la nuova Giunta di Emiliano

Puglia, ecco la prima riunione della nuova Giunta di Emiliano

 
Il virus
Covid, lo sfogo di un anestesista: il terrore, il silenzio e quegli sguardi che ti chiedono aiuto

Covid, lo sfogo di un anestesista: il terrore, il silenzio e quegli sguardi che ti chiedono aiuto

 
La nomina
Bari, il nuovo arcivescovo mons. Satriano arriva il 25 gennaio

Bari, il nuovo arcivescovo mons. Satriano arriva il 25 gennaio

 
La decisione
Covid 19, all'Università di Bari didattica a distanza fino al 31 gennaio 2021

Covid 19, all'Università di Bari didattica a distanza fino al 31 gennaio 2021

 
Iniziativa Soroptimist
Violenza alle donna, in caserma Cc Bari una «stanza tutta per sé» dedicata alle vittime

Violenza alle donne, in caserma Cc Bari una «stanza tutta per sé» dedicata alle vittime

 
A Poggiofranco
Covid, 19 multati: giocavano in un circolo. A Taranto, sanzioni a 34 datori di lavoro in 3 mesi

Covid, 19 multati: giocavano in un circolo. A Taranto, sanzioni a 34 datori di lavoro in 3 mesi

 
Il caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
Covid 19 a Barletta, troppe salme in attesa al cimitero: il Comune lo chiude

Covid 19 a Barletta, troppe salme in attesa al cimitero: il Comune lo chiude

 
BariLa polemica
Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

 
TarantoIl siderurgico
Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva»

Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva». Il sindaco di Taranto: «Preoccupati dal negoziato»

 
FoggiaIl virus
Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

 
LecceMusica
Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, 268 positivi su 1826 tamponi. Nel weekend 16 i morti

Coronavirus Basilicata, 268 positivi su 1826 tamponi. Nel weekend 16 i morti. Calo nelle terapie intensive

 
MateraL'indagine
Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

 
BrindisiOperazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 

Il caso

Semitech a Bari, arriva il fallimento: «Una fine quasi annunciata»

Falcetta Uilm Bari: «Nessuno ha vigilato e 30 lavoratori sono rimasti a terra»

Bari Semitech, arriva il fallimento: «Una fine quasi annunciata»

BARI - Il sentimento prevalente è la rabbia. Legittimo da parte di chi si era reso conto che il finale era già scritto ma, come «profeta in patria», non è stato in alcun modo ascoltato. «Anzi ho persino rischiato una querela per diffamazione – spiega il segretario Uilm Bari, Riccardo Falcetta -. Oltre due anni fa mi è bastato uno sguardo per capire che il referente della Igi Investimenti, Giuseppe Incarnato, avrebbe portato alla rovina la Semitech. Altro che rilevarla e salvarla! E oggi la sentenza di fallimento decretata dal Tribunale di Roma mi ha dato ragione. Ma a che prezzo».
Scuote la testa quasi incredulo Falcetta, cammina nervosamente a grandi passi, non riesce proprio a darsi pace. Il giudice Daniela Cavaliere del Tribunale fallimentare capitolino ha emesso il data 19 novembre di quest’anno la sentenza di fallimento di una azienda di alta specializzazione tecnica con 270 dipendenti in tutt'Italia, una trentina a Bari in uno stabilimento nella zona industriale.

«Ci siamo attivati immediatamente con Fim e Fiom per chiedere un incontro urgente al Ministero dello Sviluppo Economico – sottolinea il segretario Uilm Bari –. Ora in ballo c'è da garantire la copertura degli ammortizzatori sociali per i dipendenti ancora in forza, altrimenti i lavoratori non potranno rivolgersi alle strutture sindacali territoriali per attivarsi nella raccolta dei documenti necessari per l’insinuazione nel fallimento. Ah se mi avessero dato ascolto! Ma dico io, come si fa a consegnare una impresa, sì in difficoltà, ma comunque gestibile, ad un faccendiere? Solo la settimana scorsa la Guardia di Finanza di Torino ha sequestrato alla Igi Investimenti e alla controllata ManitalIdea spa denaro, beni immobili, mobili e quote societarie per oltre 29 milioni di euro. Il rischio doppio ora è che pur essendo creditori privilegiati i lavoratori non vedano nulla di quanto è stato loro tolto, perché gran parte dei beni si sono volatilizzati. Lo stabilimento di Bari è stato praticamente svuotato in questi due anni, è rimasto un guscio vuoto. E nessuno, dico nessuno lo ha fermato».
Mentre Falcetta parla è tanta la rabbia che sembra uscire fumo dalle orecchie. «Durante il primo incontro al Ministero la mia sensazione fu pessima, non ci volle molto a raccogliere informazioni, tutte che andavano in una direzione: si trattava sicuramente di una “testa di legno”, non un imprenditore, ma più che altro un “prenditore”. Già due anni fa aveva collezionato una serie di decreti ingiuntivi, perché non pagava i fornitori e i servizi. Quando ci si confrontava ai tavoli sindacali sembrava di rivivere il film “Totòtruffa” con Totò che vende la fontana di Trevi. È inconcepibile che le Istituzioni non abbiano vigilato... inconcepibile».

Il risultato oggi è il fallimento di una azienda di alta specializzazione tecnica. La Semitech di Bari si occupava di installare apparecchiature telefoniche, mentre a livello nazionale l'azienda gestiva «l'installazione, manutenzione di apparecchiature in quota sia radio sia di videosorveglianza, nei sistemi di trasmissione segnali radio, robotica e IOT e cyber security», come si può leggere sulla pagina web.

«Proprio l'alta specializzazione tecnica di alcuni dei dipendenti li ha in parte salvati – sottolinea Falcetta -. Quando l'azienda ha incominciato a traballare, alcuni sono riusciti a trovare altri incarichi, ma questo non supplisce l'amarezza di una impresa che poteva essere salvata dalle mani di questi pseudo investitori industriali. Quelli che vengono definiti “teste di legno”: assumono il controllo di aziende in crisi, e poi la accompagnano a ben morire dopo aver spremuto tutto il possibile in un gioco di scatole cinesi. A farne le spese i lavoratori abbandonati in balia delle onde. Anche se alcuni dipendenti dello stabilimento barese sono riusciti a trovare altro, avanzano ancora diverse mensilità che a questo punto rischiano di non vedere mai più. Io lo sto ripetendo da tempo: ci vuole un sistema di vigilanza serio quando si decide a chi affidare una azienda in crisi, uno sbaglio può fare danni seri». Nel caso della Semitech portare al fallimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie