Martedì 23 Ottobre 2018 | 16:34

NEWS DALLA SEZIONE

L'annuncio
Bari, per il ministero: «Giustizia più rapida con gestione digitale delle pratiche»

Bari, per il ministero: «Giustizia più rapida con gesti...

 
Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: d...

 
Lo studio del Sole 24 ore
Crimini in calo fra Bari e provincia

Crimini in calo fra Bari e provincia

 
Denunciato un ristoratore
Polignano, nel menu tonno frescoA tavola prodotto scaduto e scongelato

Polignano, nel menu tonno fresco, a tavola prodotto sca...

 
L'ultimo saluto
Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci man...

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitat...

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari...

 
L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si fa, polemica

 
Lavoro
Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: scadono 280 contratti

Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: sca...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

A Bari

Pistola nascosta in giardino
in una borsa da donna

Una semiautomatica trovata in un cortile condominiale di un complesso residenziale del quartiere San Paolo

polizia

BARI - Agenti delle Volanti della Polizia di Stato nel corso di controlli hanno rinvenuto ieri sera, all’interno di un cortile condominiale di un complesso residenziale del quartiere San Paolo, una pistola semiautomatica custodita in una borsa da donna nascosta tra le piante.

L’arma, una Beretta calibro 7.65 con relativo munizionamento, era in ottimo stato di conservazione ed avvolta in uno strofinaccio da cucina. L’arma è risultata rubata e la denuncia è stata presentata dal proprietario ai Carabinieri nel 2012. L’arma è stata sottoposta a sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400