Domenica 20 Gennaio 2019 | 13:37

NEWS DALLA SEZIONE

Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante buttato giù dalla bici, presi gli aggressori: «Non era razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 

Bari

Quattro rapinatori armati
spaccano la vetrina con un'auto
ma la rapina alle Poste fallisce

Con il volto coperto si sono introdotti a bordo di due scooter intimando al direttore di aprire la cassaforte. Non riuscendo, si sono dileguati. Nessun ferito. L’ufficio non era ancora aperto al pubblico

Quattro rapinatori armatispaccano la vetrina con un'automa la rapina alle Poste fallisce

BARI- Una banda di quattro persone armate ha assaltato questa mattina l’ufficio postale di via Vittorio Veneto nel quartiere Carbonara di Bari sfondato con una Seat Cordoba la vetrina dell’ufficio non ancora aperto al pubblico.

I quattro sono poi entrati nella sede in sella a due scooter e hanno cercato di far aprire la cassaforte dal direttore. Non sono riusciti nell’intento perchè la cassaforte è temporizzata e sono quindi fuggiti abbandonando gli scooter poco distante e proseguendo la fuga a bordo di un’altra auto. Le indagini sono condotte dalla polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400