Domenica 09 Agosto 2020 | 13:44

NEWS DALLA SEZIONE

l'Incidente
Altamura, tragico schianto su via Laterza. Muore 67enne

Altamura, tragico schianto su via Laterza. Muore 67enne

 
La storia
Dal Lussemburgo a Monopoli il caso dei sei positivi fantasma

Covid-19, dal Lussemburgo a Monopoli il caso dei sei positivi «fantasma»

 
fase 3
Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

 
SANITÀ
Mini gare: Asl Bari sotto accusa: «300 euro per far montare carrozzina inutilizzabile»

Mini gare Asl Bari sotto accusa: «300 euro per far montare carrozzina inutilizzabile»

 
LA GAZZETTA NEI BAR
Bari, caffè, pucce e Gazzetta: benvenuti al Napoleon

Bari, caffè, pucce e Gazzetta: benvenuti al Napoleon

 
l'episodio
Bari, aggredisce e minaccia i poliziotti del Policlinico: arrestato 49enne

Bari, aggredisce e minaccia i poliziotti del Policlinico: arrestato 49enne

 
nel Barese
Casamassima, aggredirono volontari associazione Carabinieri in Congedo che sedavano una lite: arrestati

Casamassima, aggredirono volontari associazione Carabinieri in Congedo che sedavano una lite: arrestati

 
LAVORO
Bari, «Licenziato con un pretesto dopo 31 anni di servizio»

Bari, «Licenziato con un pretesto dopo 31 anni di servizio»

 
La decisione
Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

 
Turismo
«Monopoli, la tua vacanza inizia da qui»: presentato il video promozionale

«Monopoli, la tua vacanza inizia da qui»: presentato il video promozionale

 
l'attentato
Toritto, incendiata auto dirigente comunale: telecamera riprende 2 che appiccano fuoco

Toritto, incendiata auto dirigente comunale: telecamera riprende 2 che appiccano fuoco

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, la tenente sotto accusa per il balletto al giuramento dei sottufficiali della Marina

Taranto, balletto per TikTok al giuramento dei sottufficiali della Marina: tenente sotto accusa

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
PotenzaIl caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
LecceIl fatto
Ugento, colto da un improvviso malore si schianta contro le auto in sosta: muore 75enne

Ugento, colto da improvviso malore si schianta contro le auto in sosta: muore 75enne

 
Baril'Incidente
Altamura, tragico schianto su via Laterza. Muore 67enne

Altamura, tragico schianto su via Laterza. Muore 67enne

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
FoggiaSanità
Foggia, l’Asl porta l'ospedale a domicilio

Foggia, la Asl porta l'ospedale a domicilio per chi non può muoversi

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

Emergenza

Processioni sagre e feste: il Covid ferma tutto. A Terlizzi niente «Carro trionfale»

La diocesi comunica: solo messe e Rosari nella concattedrale per la Madonna di Sovereto

Terlizzi, niente «Carro trionfale» per la Madonna di Sovereto

Terlizzi - Sarà difficile «mantenere vivi gli aspetti della tradizione» legati alla solenne festa della Madonna di Sovereto, ma il comitato organizzatore, sulla sua pagina Facebook, promette di farlo.

Perché anche solo pensare che l’epidemia scatenata dal coronavirus obblighi a fermare il «Carro Trionfale», la macchina mobile a forma di campanile (alta più di 10 metri) sulla quale i confratelli in mozzetta azzurra imbarcano la sacra immagine della Vergine, è doloroso.

Niente processione - rinvio eccezionale - per quel «Carro», nucleo sacro e insieme emblema della festa. Solo eventi liturgici per la Chiesa terlizzese, gli organizzatori della manifestazione, le migliaia e migliaia di fedeli che giungono ogni anno in agosto, anche da altri centri della provincia di Bari e della Puglia, pronti a seguire le tradizionali (e secolari) celebrazioni dedicate, alla Madonna di Sovereto. Le messe, nel periodo dei festeggiamenti, dal 2 al 16 agosto, saranno celebrate in concattedrale.

Il clero si adegua così alle disposizioni della Conferenza episcopale pugliese emanate lo scorso maggio proprio per contrastare la diffusione del morbo. Messe e Rosari, quindi, senza nessuno altri momenti di festa sacra e profana, pur radicati non solo nella tradizione della città, ma nel sentimento stessio del popolo terlizzese, nelle sue radici.

Spiccano, tuttavia, due appuntamenti: il pontificale (la messa presieduta dal vescovo) che monsignor Domenico Cornacchia celebrerà domenica 9 agosto alle 11 e la tradizionale (perché appuntamento che si rinnova ogni anno) celebrazione eucaristica per gli emigrati (lunedì 10 agosto alle 11). Resteranno nella memoria, almeno quest’anno, le pur vivide e palpitanti immagini del «Carro Trionfale», la sua scia azzurra e oro che fluttua tra il presbiterio della concattedrale e le vie del centro storico allagate di gente. Tutto rinviato, si spera, al 2021.

Tuttavia, il sito della diocesi di Molfetta - Ruvo - Giovinazzo - Terlizzi, evidenzia l’aspetto di maggiore intimità e raccoglimento che l’epidemia impone stravolgendo il programma della festa: «Le nostre preghiere e la nostra devozione saranno raccolte in una forma più silenziosa e prettamente liturgica». Il Comitato feste, pur ricordando come il Covid abbia stravolto ogni forma di organizzazione delle feste religiose, non rinuncia a far sapere, sempre su Facebook, che «farà la sua parte e in collaborazione con l’Amministrazione comunale farà quanto possibile per mantenere vivi quegli aspetti della tradizione che da sempre accompagnano le feste religiose, sicuramente in tono minore e ridimensionato per non dimenticare quanto accaduto in questi mesi».

Insomma un anno di festa in preghiera e di «digiuno» per quel che riguarda le celebrazioni religiose più «dinamiche»: processioni, cortei, «Carro». Meno folklore, per ciò che riguarda la parte profana e spettacolare della manifestazione, nel rispetto di tutte quelle norme che, evitando assembramenti, bloccano la diffusione del virus. Pensando al 2021 e alla speranza che, fra 12 mesi, il «Carro» riprenda la sua marcia trionfale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie