Venerdì 19 Agosto 2022 | 01:01

In Puglia e Basilicata

l'intervento

Altamura, Regione Puglia stanzia 7,7 mln di euro per risanamento canale Jesce

Altamura, Regione Puglia stanzia 7,7 mln di euro per risanamento canale Jesce

Per la realizzazione di 4,3 chilometri di opere idrauliche

26 Giugno 2020

Redazione online

La Regione Puglia ha stanziato 7,7 milioni di euro per la realizzazione di 4,3 chilometri di opere idrauliche nel territorio di Altamura. Un intervento che riguarderà il canale Jesce, necessario per il risanamento e la risistemazione dell’infrastruttura e per mettere in sicurezza l'area e ridurre gli episodi di stagnazione delle acque.

«Con la pubblicazione da parte del Consorzio di bonifica Terre d’Apulia del bando di gara per l’affidamento dell’intervento - commenta l’assessore regionale alle Infrastrutture, Giovanni Giannini - si compie un importante percorso intrapreso per la bonifica e la valorizzazione di un territorio troppe volte deturpato e danneggiato dall’incuria e da continue violenze dell’uomo sull'ambiente». Le opere serviranno anche a ripulire il canale, la durata dei lavori è stimata in 365 giorni. Complessivamente, per la bonifica e la valorizzazione dell’agro di Altamura la Regione ha investito 20,8 milioni di euro; infatti, oltre all’intervento di sistemazione idraulica, sono previsti il potenziamento dell’impianto di depurazione cittadino, per un importo di 5,7 milioni di euro, e la realizzazione del primo tratto del percorso ciclabile transeuropeo «EuroVelo 5» - Via Romae Francigena (Londra - Roma -Brindisi) di collegamento tra Gravina e Altamura (Masseria Jesce) per un importo di 7,4 milioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725