Martedì 07 Aprile 2020 | 06:32

NEWS DALLA SEZIONE

L'ordinanza
Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

 
La decisione
Popolare Bari, il Riesame: Jacobini registi degli affari illeciti

Popolare Bari, il Riesame: Jacobini registi degli affari illeciti. Difesa: nessuna motivazione sui gravi indizi

 
Coronavirus
Decaro frena su obbligo mascherine: «Non credo dipenda da un sindaco, spetta allo Stato»

Decaro frena su obbligo mascherine: «Non credo dipenda da un sindaco, spetta allo Stato»

 
L'annuncio
Emergenza Covid 19: Asl cerca medici volontari per il Miulli

Emergenza Covid 19: Asl Bari cerca medici volontari per il Miulli

 
Il video
Bari, i vigilantes del Policlinico in prima linea contro il Covid 19

Bari, i vigilantes del Policlinico in prima linea contro il Covid 19

 
La proposta
Tintarella addio? Macchè, c’è chi la soluzione ce l’ha

Coronavirus a Bari, dopo l'emergenza tintarella addio? Macchè, c’è chi la soluzione ce l’ha

 
Il caso
Coronavirus Bari, Copagri denuncia: «Agricoltore fermato mentre va nei campi»

Coronavirus Bari, Copagri denuncia: «Agricoltore fermato mentre va nei campi»

 
#Vogliamorespirare
Monopoli, microplastiche nell'aria e puzza: sequestrato opificio

Monopoli, microplastiche nell'aria e puzza: sequestrato opificio

 
L'iniziativa
Noci, cantastorie sui social, la quarantena passa in fretta

Noci, ex maestra diventa cantastorie sui social: la quarantena passa in fretta

 
Coronavirus
Bari, donate 3500 mascherine all'Oncologico. Laricchia a Emiliano: «Dpi davanti ai market»

Bari, donate 3500 mascherine all'Oncologico. Laricchia a Emiliano: «Dpi davanti ai market»

 

Il Biancorosso

Storia biancorossa
Il magico aprile del Bari di Klas

Il magico aprile del Bari di Klas

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'ordinanza
Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

 
BrindisiSolidarietà
Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

 
TarantoDa mercoledì
Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

 
LecceIl virus
Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa in Salento

Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa di Soleto in Salento

 
FoggiaI controlli
Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

 
BatL'idea
Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

 
MateraOltre l’emergenza
Matera, Festa della Bruna «Solo il carro e i pezzi all’asta»

Matera, per la Festa della Bruna: «solo il carro e i pezzi all’asta»

 

i più letti

Avviato l'iter

Polignano, ok da giunta regionale a Parco Ripagnola: la parola al consiglio

L'esecutivo ha approvato la proposta di legge che ora passerà all'esame dell'assemblea

Polignano, a Cala Paguro un orto sta diventando un lido

La Giunta regionale della Puglia ha approvato oggi lo schema di disegno di legge per l’istituzione dell’area protetta del Parco naturale regionale di 'Costa Ripagnolà, nei territori a terra e a mare dei comuni di Polignano e Monopoli, in provincia di Bari. La proposta di legge passerà ora all’esame del Consiglio regionale.

«Nella porzione di territorio interessata - si evidenzia in una nota della Regione - sono documentate evidenze di 'segnalazione di opere di trasformazione ambientale naturalè inerenti ad attività non previamente autorizzate o eseguite in difformità dai titoli abilitativi rilasciati. Anche per questo è sorta la necessità di intervenire normativamente apprestando la più idonea forma di tutela del territorio, attraverso l'istituzione dell’area protetta regionale».

«Avviamo oggi - commenta il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano - un percorso che porterà alla tutela di una delle parti più straordinarie del territorio pugliese, dove ci sono paesaggi bellissimi e dove, in accordo con i Comuni, la bellezza della natura potrà essere meglio protetta in accordo con il programma di governo regionale e con le richieste delle associazioni ambientaliste».

L’area, si precisa nella nota, è caratterizzata da grande interesse dal punto di vista speleologico con importanti grotte terrestri e marine, ed emergenze geologiche. Dal punto di vista antropologico e culturale, nell’area ci sono testimonianze di antropizzazione dal paleolitico a oggi, con la presenza di muretti a secco, trulli, pozzi e altri elementi tipici del paesaggio rurale. L’area ricade inoltre in un comprensorio in cui sono noti rinvenimenti archeologici, sia terrestri sia subacquei, e segnalazioni relative a insediamenti sparsi di natura antropica che hanno caratterizzato, senza soluzione di continuità, periodi compresi tra l’età preistorica e la tarda età medievale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie