Domenica 22 Settembre 2019 | 08:07

NEWS DALLA SEZIONE

A bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
Nel Barese
Terlizzi, pioggia di calcinacci negli ambulatori: interdetta zona ospedale Sarcone

Terlizzi, pioggia di calcinacci negli ambulatori: interdetta zona ospedale Sarcone

 
Il rapporto sanità
Umanizzazione ospedali, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

Umanizzazione cure, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

 
Negli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
I controlli
Bari, controlli della Gdf: beccati 159 lavoratori in «nero»

Altamura, Gdf scopre 13 lavoratori in nero in azienda bibite: ora tutti assunti

 
Nella notte
Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

 
Arte
Molfetta si trasforma in capitale della scultura

Molfetta si trasforma in capitale della scultura

 
L'inchiesta
Carbonara, medici in trincea. Lo sfogo del direttore: «Nessuna regola, tante aggressioni»

Carbonara, medici in trincea. Lo sfogo del direttore: «Nessuna regola, tante aggressioni»

 
La decisione
Ucciso per errore a Carbonara, Cassazione: «Si farà nuovo processo»

Ucciso per errore a Carbonara, Cassazione: «Si farà nuovo processo»

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDue operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
BariA bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

La campionaria

Bari, ambiente e clima: la Fiera del Levante apre ai problemi

L’edizione numero 83 della Fiera del Levante apre all’economia circolare e all’educazione ambientale, alla lotta alla povertà e al dialogo interreligioso.

Bari, in arrivo la nuova Fiera del Levante

BARI - Non solo Campionaria. Non solo affari, scambi e divertimento. L’edizione numero 83 della Fiera del Levante apre all’economia circolare e all’educazione ambientale. I grandi temi internazionali che hanno animato il dibattito globale nel 2019 si tuffano nel cuore della classica Campionaria di settembre. Tradizione e futuro insieme, ancora una volta.

E gli organizzatori confermano: sarà all’insegna della sostenibilità ambientale, economica e sociale l’83esima edizione della Campionaria generale internazionale, intitolata «Dove pulsano le idee», organizzata da Nuova Fiera del Levante, in programma dal 14 al 22 settembre. Anche nel logo, frutto della creatività di Push Studio, c’è il segno dei contenuti su cui Nuova Fiera del Levante sta lavorando: un cuore da cui si propagano fasci di luce che avvolgono e producono energia buona e pulita.
«Gli scioperi del clima degli studenti stanno richiamando i decisori internazionali alle proprie responsabilità e a livello mediatico c’è molta attenzione sul messaggio potente che sta scuotendo le coscienze», commenta il presidente di Nuova Fiera del Levante Alessandro Ambrosi.

I fili conduttori dell’edizione 2019 saranno dunque il cambiamento climatico, la transizione energetica, l’innovazione tecnologica, il futuro del lavoro, la lotta alla povertà e alle disuguaglianze, la salute e la sicurezza alimentare, ma anche educazione e formazione continua, cooperazione internazionale, infrastrutture e mobilità sostenibile, dialogo interreligioso, protezione dell’ambiente e sviluppo economico. Nove giorni di dibattito di respiro mondiale con nomi di altissimo livello, ancora rigorosamente top secret.

Per il resto, il cantiere all’interno della Fiera è già in fermento. Sull’onda del successo della scorsa edizione, ad esempio, ecco raddoppiati gli spazi della prima fiera pugliese del design autoprodotto. «HandMade», questo il suo nome, organizzata dalla Fiera del Levante ed Unioncamere Puglia. Nell’edizione sperimentale della scorsa Campionaria «HandMade» ha riscosso un successo tale da essere stata considerata come la vera novità da presentare alle istituzioni nazionali. Spazio per la creatività in cui prestare attenzione verso l’eccellenza, luogo d’incontro tra appassionati ed operatori di settore, tra studenti e maestri artigiani, tra istituzioni e cittadini, designer autoproduttori, artisti, startup ed imprese consolidate, enti pubblici e mondo accademico.

Quest’anno, dunque, forte del suo successo, HandMade sarà organizzata su una superficie complessiva di oltre 1.000 mq, anche meglio riconoscibile. Un grande spazio espositivo riservato alle imprese, botteghe, designer che potranno presentare e vendere le proprie creazioni, e che vedrà la presenza di iniziative e progetti istituzionali, incontri, convegni e mostre internazionali, laboratori per il pubblico e per le scuole.
Non meno attenzione sarà riservata all’innovazione tecnologica. Come ha spiegato Alessandro Ambrosi: «L’innovazione tecnologica in ogni settore è l’elemento di propulsione per costruire un domani migliore».

Occhio dunque a «Make Star Bari», startup che vede in prima linea il movimento maker e la promozione della cultura digitale. Gli espositori consentiranno ai visitatori della Campionaria di inventare e costruire strumenti elettronici, scoprire e provare tutti i segreti della stampa tridimensionale, esplorare mondi in realtà virtuale, cimentarsi in prima persona in tantissime attività che rappresentano il futuro dell’economia italiana e mondiale. Tutti potranno diventare protagonisti di uno straordinario spettacolo tecnologico organizzato da Nuova Fiera del Levante in collaborazione con «Maker Faire Rome» e con il supporto di «Alumni Mathematica» e «The Impact Hub Bari».

E poi lo spettacolo, quello di musica ed esibizioni, anche questo nel segno della nuova era della Campionaria 2019: non solo palcoscenico, ma anche live show, artisti di strada, giochi di luce. Come lo spettacolo delle luminarie firmato «Mariano Light»; per tre volte al giorno in viale Boscolo replicheranno uno spettacolo originale e imprevedibile. Oppure il musical anni ’80 e ’90 di Alessandro Greco. L’eclettico artista tarantino si esibirà sul palcoscenico antistante l’ingresso monumentale. E la performance di Francisco Rojas, acrobata cileno professionista.
La grande incognita della Nuova Fiera del Levante 2019 rimane però chi avrà l’onore e l’onere di inaugurarla, la mattina del 14 settembre. L’edizione 2018 vide la presenza del presidente del Consiglio, il pugliese Giuseppe Conte. La crisi di governo infiamma la fine dell’estate, mai più fumosi sono stati i contorni nella storia repubblicana. I cantieri sono aperti. A questo punto, in ogni campo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie