Domenica 19 Maggio 2019 | 13:27

NEWS DALLA SEZIONE

La manifestazione
Race for the Cure: in 18mila di corsa a Bari contro i tumori al seno

Race for the Cure: in 18mila di corsa a Bari contro i tumori al seno LE FOTO

 
L'allarme
Acqua e colla sul parabrezza: l'«agguato» a Bitritto

Acqua e colla sul parabrezza: l'«agguato» a Bitritto

 
L'iniziativa
Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresca dei Maschi

Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresa dei Maschi

 
Libri
Per arginare il digitale? Basta la parola

Per arginare il digitale? Basta la parola

 
In pieno centro
Bari, l'Audi è da ore sullo scivolo per disabili: dove sono i vigili?

Bari, Audi parcheggiata su scivolo disabili: vigili la multano dopo due ore ma resta lì

 
Furto all'alba
Bari, spaccano vetrina gioielleria in centro e rubano monili: indaga polizia

Bari, spaccano vetrina gioielleria in centro e rubano monili: indaga polizia

 
Elezioni in vista
Comunali, la denuncia di Decaro: «Lettera e santini elettorali in una scuola»

Comunali, lettera e santini in una scuola: Decaro «caccia» una preside sua candidata

 
Violenza in famiglia
Bari, picchia la sorella: 42enne arrestato per maltrattamenti

Bari, picchia la sorella: 42enne arrestato per maltrattamenti

 
Ambiente
«Chi raccoglie più rifiuti vince»: la sfida degli studenti di Monopoli

«Chi raccoglie più rifiuti vince»: ecco la sfida ecologica degli studenti di Monopoli

 
Elezioni in vista
Bari, oggi l'incontro tra i «compagni separati»: Vendola e Zingaretti

Bari, oggi l'incontro tra i «compagni separati»: Vendola e Zingaretti

 
Il caso
118 in tilt a Bari, black out per le linee telefoniche

118 in tilt a Bari, black out per le linee telefoniche: centralino ripristinato

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'episodio
Leccese accoltellato a Pescara per rivalità calcistiche: sta bene

Leccese accoltellato a Pescara per rivalità calcistiche: sta bene

 
BariLa manifestazione
Race for the Cure: in 18mila di corsa a Bari contro i tumori al seno

Race for the Cure: in 18mila di corsa a Bari contro i tumori al seno LE FOTO

 
BatTrasporti
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Ferrovie, il Mit annuncia: in Puglia nuovi servizi sull'Alta velocità. Ma non esiste

 
TarantoNel tarantino
Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

 
FoggiaNel foggiano
Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

 
Brindisinel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
PotenzaA ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

 

i più letti

Il premio

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Il 23 maggio gli studenti del XXVI circolo Monte San Michele saranno a Palermo sulla Nave della legalità

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

È il XXVI circolo didattico Monte San Michele di Bari una delle tre scuole vincitrici del concorso nazionale, bandito dalla Fondazione Falcone e dal Ministero dell’Istruzione in occasione dell’anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio del 1992, dal titolo «Follow the money. Da Giovanni Falcone alla Convenzione ONU di Palermo contro la criminalità organizzata transnazionale». La premiazione avverrà il prossimo 23 maggio.

Nell’occasione quattro alunni della 5C, accompagnati da due docenti, potranno salire sulla 'Nave della legalità' che salperà da Palermo. Al concorso i 19 studenti della quinta elementare della scuola primaria barese hanno partecipato con due progetti: un video musicale basato sul testo «Fatti miei, fatti tuoi» di Germana Bruno e un lapbook realizzato con fotografie, illustrazioni, grafiche e testi scritti dagli stessi bambini.

"La partecipazione al concorso - ha spiegato la docente Tiziana Cucci, referente per il progetto - è stata il risultato di un percorso sulla legalità fatto in classe con gli studenti, nel quale abbiamo letto testi, fatto ricerche e riflettuto insieme sull'impatto che la mafia ha anche sul loro mondo di bambini». (

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400