Venerdì 24 Maggio 2019 | 11:00

NEWS DALLA SEZIONE

Nel barese
Santeramo in Colle: rapina 14 negozi, arrestato 50enne, incastrato da telecamere

Santeramo: rapina 14 negozi, incastrato da telecamere

 
Il candidato
Comunali, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

Comunali Bari, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

 
Con Mayo Clinic
Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

 
Di Monopoli
Ingegneria, a Bari laurea honoris causa all'imprenditore Vito Pertosa

Ingegneria, a Bari laurea honoris causa all'imprenditore Vito Pertosa

 
L'intervista
«A giugno arriva un decreto contro le morti bianche»

«A giugno arriva un decreto contro le morti bianche»

 
Il naufragio
Naufragio Norman Atlantic: permanenza del relitto ha danneggiato porto Bari

Norman Atlantic, gup dice no a nuovo sequestro. Autorità: danni al porto

 
Ambiente
Yacht a energia pulita: nella gara a Monaco c'è un team barese

Yacht a energia pulita: nella gara a Monaco c'è un team barese

 
sud-est barese
Xylella, da osservatorio regionale nuova mappa aree a rischio

Xylella, da osservatorio regionale nuova mappa aree a rischio

 
L'operazione
Assalto in banca a Bari: polizia arresta 7 persone tra la Puglia, Roma e Napoli

Assaltarono bancomat e portavalori a Bari: 7 arresti tra Puglia, Roma e Napoli

 
La guardia costiera
Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: il pesce dato in beneficenza

Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: pesce in beneficenza

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'episodio ad aprile
Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

 
HomeLa sentenza
Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

 
TarantoDalla polizia
Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
BariNel barese
Santeramo in Colle: rapina 14 negozi, arrestato 50enne, incastrato da telecamere

Santeramo: rapina 14 negozi, incastrato da telecamere

 
LecceMelendugno
Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 

i più letti

Verso il voto

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Nel Pd Gentile-Stomeo, a destra tra Silvestris e Fitto, nel M5S tra D’Amato e Gemma

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Oltre alla competizione tra partiti, le elezioni europee animeranno in Puglia una competizione interna alle stesse sigle, con duelli e sfide dagli esiti imprevedibili. Il voto del 26 maggio sarà un test per misurare la forza delle coalizioni (centrodestra, centrosinistra e fronte M5S), ma anche nell’ambito delle alleanze i risultati dei vari partiti avranno effetti sulla «madre di tutte le battaglie», ovvero sulla definizione degli equilibri e delle candidature a governatore per le regionali 2020.

Nel Pd ci sono tre candidati pugliesi: oltre l’outsider Nicola Brienza, imprenditore, la contesa più politica sarà tra Elena Gentile, sostenitrice di Maurizio Martina nell’ultimo congresso (ma sostenuta dagli emilianisti nelle ultime direzioni regionali), e Ivan Stomeo, sindaco di Melpignano, laboratorio di buona politica e centrale del soft power globale della Puglia al suono della Taranta. La Gentile, uscente, potrà contare su una rete già consolida negli ultimi cinque anni.

Nel centrosinistra c’è grande attenzione per il risultato di +Europa: la formazione liberal-democratica fondata dalla radicale Emma Bonino e dal centrista Bruno Tabacci è nei sondaggi quotata vicina alla soglia di sbarramento del 4%. In Puglia ha schierato due big: il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, vicesegretario nazionale di Italia in Comune (il nuovo partito del primo cittadino di Parma, Federico Pizzarotti) e l’assessore regionale Alfonso Pisicchio, espressione di una forte tradizione civica e centrista, animatore del cartello Senso civico con molti esponenti regionali (tra cui l’assessore foggiano Leo Di Gioia). In questo quadro il braccio destro di Di Gioia, Rosario Cusmai, già decisivo nell’elezione di Nicola Gatta (civico di centrodestra) a presidente della Provincia di Foggia, ha recentemente aderito a Italia in Comune, partito di cui ora è il coordinatore regionale.

A destra la competizione sarà affilatissima. In Forza Italia è già partito con incontri e video virali Sergio Silvestris, farmacista, già parlamentare europeo nel 2009. Dovrà superare la concorrenza di Barbara Matera, deputato a Bruxelles uscente, ma soprattutto drenare voti nell’area destrorsa. Silvestris, infatti, punta molto su temi identitari e qui entra in pieno nell’arcipelago post-An di Fratelli d’Italia dove Raffaele Fitto ha poco appeal (ha però un forte radicamento in tutte le regioni del Sud): la Meloni ha candidato come contromossa il deputato Marcello Gemmato. Sotto la Fiamma corre anche Caio Mussolini, i cui manifesti 6x3 campeggiavano sui tabelloni baresi: il giovane Mussolini dovrà vedersela con la cugina Alessandra, candidata da Berlusconi in Forza Italia.

Tra i progressisti de La Sinistra la partita è tutta al femminile: in pole c’è Eleonora Forenza, eurodeputato di Rifondazione comunista, che dovrà vedersela con Paola Natalicchio, giornalista e scrittrice, di Sinistra Italiana, nonché ex sindaco di Molfetta.

Nella Lega la conta interna vede da un lato Andrea Caroppo, avvocato salentino, consigliere regionale ed ex coordinatore pugliese, e dall’altro Massimo Casanova, romagnolo, imprenditore del turismo, con una pugliesità adotiva radicata nel Gargano. Attivo in Puglia c’è anche il giovane salviniano Vincenzo Sofo, calabrese, animatore del think tank «Il Talebano», e fondatore con lo scrittore Fabrizio Fratus della rete di destra identitaria Mille patrie. Fidanzato di Marion Le Pen, la nipote di Jean-Marie, il fondatore del Fn, è una presenza fissa sui talk nazionali per affermare la visione culturale dell’arcipelago sovranista. Nel M5S è già da tempo in campagna elettorale l’uscente Rosa D’Amato, che avrà come avversaria la capolista Chiara Gemma, docente dell’Università di Bari, indicata da Di Maio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400