Martedì 23 Aprile 2019 | 06:33

NEWS DALLA SEZIONE

La raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
Degrado in città
Bari, cassonetti strapieni in C.so Vittorio Emanuele: denunciati 2 commercianti

Bari, cassonetti strapieni in C.so Vittorio Emanuele: denunciati 2 commercianti

 
Gli eventi in città
Bari, domenica c'è il Gran Premio: occhio ai divieti anche per il Bif&st

Bari, domenica c'è il Gran Premio: occhio ai divieti anche per il Bif&st

 
Il video
Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

 
La tragedia
Monopoli, si soffoca con un boccone di carne: morto 26enne

Monopoli, si soffoca con un boccone di carne: morto 26enne

 
Uscita fuori porta
Cassano, negozi aperti a Pasquetta per i gitanti di Mercadante

Cassano, negozi aperti a Pasquetta per i gitanti di Mercadante

 
Il colpo di fortuna
Mola, tra i rifiuti trova gratta e vinci fortunato: 100mila euro a ex pescatore

Mola, tra i rifiuti trova gratta e vinci fortunato: 100mila euro a ex pescatore

 
L'analisi
Bari, La Zona industriale grande assente dal dibattito elettorale

Bari, la Zona industriale grande assente dal dibattito elettorale

 
La protesta
Bari, rinnovo esenzione ticket: code e disagi. Fi: «Solita disorganizzazione»

Bari, rinnovo esenzione ticket: code e disagi. Fi: «Solita disorganizzazione»

 
L'intervento
Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

 
Verso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
TarantoIl caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
BrindisiMolestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
LecceA Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 

Salute della donna

Tumore al seno, domani incontri alla Santa Maria su prevenzione e cura

Dalle 10 alle 13 informazioni su percorsi, rispondendo a domande e chiarendo dubbi

Tumore al seno, domani incontri alla Santa Maria su prevenzione e cura

Ospedale Santa Maria (del network GVm care & research)  aderisce alla iniziativa Open Week, promossa da Onda, osservatorio nazionale per la donna, che dall’ 11 al 18 aprile, in occasione della 4a Giornata nazionale della salute della donna (22 aprile), ha organizzato nelle strutture del network Bollini Rosa una settimana di incontri e progetti dedicati alle donne con l’obiettivo di promuovere la prevenzione delle principali patologie femminili.

Giovedì 18 aprile dalle 10 alle 13 - i medici  di Ospedale Santa Maria – tra cui senologo, chirurgo, psicologo e oncologo - forniranno alle donne interessate un servizio di informazione su diversi aspetti che riguardano la patologia mammaria, presentando l’attività dell’ospedale in questo particolare ambito, rispondendo direttamente ad eventuali dubbi o domande e distribuendo materiale informativo.

I temi dell’incontro riguardano in particolare: la prevenzione, il rischio genetico, le terapie mediche e chirurgiche, il follow – up e il sostegno psicologico, ossia le diverse tappe del percorso diagnostico terapeutico che la donna colpita da tumore mammario segue all’interno della struttura GVM, e della assistenza di cui può beneficiare, nonché i progetti di “umanizzazione delle cure”, dedicati alla donna.

In caso di pazienti ad “alto rischio” per tumori eredo-familiari - che richiedono una gestione assistenziale diversificata rispetto a quella dei tumori sporadici - è assicurato un counseling genetico, atto a verificare la presenza in alcune famiglie di una predisposizione ereditaria al cancro, che spesso non vengono prese in carico con adeguati piani di sorveglianza.

Con il follow up le donne vengono seguite tramite visite di controllo e consulti periodici per monitorare gli esiti dell’operazione e attivare la prevenzione. Alle donne operate di tumore alla mammella è riservato anche un servizio di Nutrizione per il miglioramento dello stile alimentare e di vita, in quanto è stato dimostrato da numerosi studi che una dieta ricca di grassi, zuccheri e alcool e ad una ridotta attività fisica, si associa a un rischio aumentato di neoplasia mammaria e di recidiva.

Il percorso è completato infine dalla presenza di psiconcologi  e volontarie dedicate. Senza dimenticare il Progetto La Forza e il Sorriso, un laboratorio di bellezza e cura della propria immagine che si svolge due volte al mese all’interno di Ospedale Santa Mariaa favore di donne in trattamento oncologico

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400