Giovedì 04 Giugno 2020 | 11:25

NEWS DALLA SEZIONE

Il racconto
Francesca Mangiatordi e  Elena Pagliarini

«Vi racconto i 100 giorni dell’inferno a Cremona», la testimonianza di una dottoressa di Altamura

 
l'iniziativa
Turi, il Covid non ferma la Sagra della Ciliegia Ferrovia, che diventa itinerante e solidale

Turi, il Covid non ferma la Sagra della Ciliegia Ferrovia, che diventa itinerante e solidale

 
la storia
«La nostra odissea burocratica»: hanno compilato 15 autocertificazioni per tornare da Londra a Bari

«La nostra odissea burocratica»: 15 autocertificazioni per tornare da Londra a Bari

 
educazione
«Talenti fuor d'acqua»: l'evento online per valorizzare le eccellenze in ambito scolastico

«Talenti fuor d'acqua»: l'evento online per valorizzare le eccellenze in ambito scolastico

 
La ripresa
Bari, hotel e ristoranti ripartono a piccoli passi

Bari, hotel e ristoranti ripartono a piccoli passi: accoglienza riparte con i piedi di piombo

 
nel Barese
Molfetta, con auto rubate scippava donne per strada: arrestato

Molfetta, con auto rubate scippava donne per strada: arrestato

 
L'iniziativa
Bari, il San Nicola-Topolino consegnato dalla star dei tattoo a Decaro

Bari, il San Nicola-Topolino consegnato dalla star dei tattoo a Decaro

 
Ambiente
Polignano, Emiliano su Costa Ripagnola: «Candidiamola a sito Unesco»

Polignano, Emiliano su Costa Ripagnola: «Candidiamola a sito Unesco»

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl racconto
Francesca Mangiatordi e  Elena Pagliarini

«Vi racconto i 100 giorni dell’inferno a Cremona», la testimonianza di una dottoressa di Altamura

 
Materadalla polizia
Matera, palpeggia 17enne che cammina per strada: arrestato 46enne

Matera, palpeggia 17enne che cammina per strada: arrestato 46enne

 
Foggianel foggiano
San Severo, in casa eroina e cocaina: giovane pusher ai domiciliari

San Severo, in casa eroina e cocaina: giovane pusher ai domiciliari

 
LecceL'appello
Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 
Potenzatrasporto ferroviario
Potenza, il 14 giugno riparte Frecciarossa Taranto-Potenza-Milano

Potenza, il 14 giugno riparte Frecciarossa Taranto-Potenza-Milano

 
PotenzaLa decisione
Maratea, via libera ad una struttura sanitaria dedicata al coronavirus

Maratea, via libera ad una struttura sanitaria dedicata al coronavirus

 

i più letti

Al Fortino di S.Antonio

Motori: in mostra le 9 edizioni del Gran Premio di Bari, con video, premi e divise

L'esposizione è organizzata da Old Cars Club e resterà visibile fino al 5 aprile 2019

Motori: in mostra le 9 edizioni del Gran Premio di Bari, con video, premi e divise

Video storici, divise, cartoline e cimeli delle nove edizioni del Gran Premio di Bari, la storica gara svoltasi nel capoluogo pugliese dal 1947 al 1956, saranno presentati da domani nella mostra «La Storia del Gran Premio», organizzata da Old Cars Club e ospitata dal Fortino Sant'Antonio di Bari fino al 5 aprile 2019.


L’esposizione condurrà il pubblico in 'un viaggio a ritroso' tra sport e storia. Oltre agli oggetti e ai cimeli legati ai bolidi e all’auto di Formula De La Rosa De Blank del 1959, protagonista delle ultime tre edizioni della rievocazione del Gran Premio di Bari, si potranno ammirare cinquanta divise dell’Arma dei Carabinieri provenienti dall’11^ Reggimento "Puglia» di Bari, comandato dal Colonnello Saverio Ceglie: si tratta di alcuni pezzi provenienti dalle collezioni di Paolo ed Emanuele Caradonna Moscatelli, tra cui spiccano una rara uniforme grigioverde da guerra dei Reali Carabinieri del 1909, la Grande Uniforme storica da Maggiore di epoca umbertina e l'uniforme usata per la missione Antica Babilonia in Iraq. A completare la mostra le migliori opere tra quelle pervenute nell’ambito del concorso «Riscrivi il manifesto del Gran Premio di Bari» indetto da Old Cars Club in collaborazione con la Fondazione Nikolaos e rivolto agli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Bari: l’opera vincitrice del concorso sarà premiata, venerdì 5 aprile, con una borsa di studio del valore di mille euro intitolata alla memoria di Nunzio Canta, avvocato e «alfista» di lunga generazione, grande appassionato del mondo dell’automobilismo.


La mostra «La storia del Gran Premio» rientra nel ricco cartellone di eventi collaterali alla 6^ Rievocazione del Gran Premio di Bari, che si terrà nel capoluogo pugliese dal 26 al 28 aprile 2019 e che tornerà, quest’anno, ad inaugurare il calendario di appuntamenti culturali del Maggio Barese, passando il testimone alla decima edizione del Bifest - Bari International Film Festival.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie