Sabato 25 Maggio 2019 | 23:03

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
Verso il voto
Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

 
Verso il voto
Comunali Bari, Melini: «Più bel regalo? Donarmi alla città»

Comunali Bari, Melini: «Più bel regalo? Donarmi alla città»

 
Verso il voto
Comunali, Pani (M5s): «Voglio amministrare Bari ripartendo dai cittadini»

Comunali, Pani (M5s): «Voglio amministrare Bari ripartendo dai cittadini»

 
A San Girolamo
Bari, l'arrivo della Vlora raccontato con una scultura in alfabeto morse

Bari, l'arrivo della Vlora raccontato con una scultura in alfabeto morse

 
Dopo il comizio
Bari, il pm: «Striscioni contro Salvini? No offese, ma critica politica»

Bari, «Striscioni contro Salvini? Non sono offese»: così il pm boccia il sequestro

 
Nel quartiere Libertà
Bari, a 15 e 16 anni assaltano un market con coltello: arrestati

Bari, a 15 e 16 anni assaltano un market con coltello: arrestati

 
Nel barese
Castellana, trasporta studenti in pulmino abusivamente: sanzionato

Castellana, trasporta studenti in pulmino abusivamente: sanzionato

 
Guerra fra clan
Mafia, donna ferita per errore: condannato a 6 anni il boss Conte

Mafia, donna ferita per errore: condannato a 6 anni il boss Conte

 
L’inchiesta
Elezioni a Bari, focus sul Municipio 5 un: porto di desideri

Elezioni a Bari, focus sul Municipio 5 un: porto di desideri

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

 
FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Nel Barese

Molfetta, Emiliano inaugura reparto Radiologia Senologica

«Ristrutturare il reparto di Radiologia Senologica significa poter ridare un presidio permanente ed efficiente sullo screening mammografico a tutte le donne di quest’area»

Molfetta, Emiliano inaugura reparto Radiologia Senologica

«Tutti coloro che in questi anni hanno temuto che non si avesse fiducia nell’Ospedale di Molfetta, si sono sbagliati e questo non lo stiamo dicendo a parole, ma lo stiamo dimostrando con i fatti. Anzi vi dico anche che investiremo altri sei milioni di euro su questo ospedale. Certo non basteranno perché per trent'anni è stato dimenticato da tutti e noi in soli tre anni e mezzo abbiamo fatto quello che nei trenta anni precedenti non era avvenuto, ma noi lo abbiamo fatto perché siamo seriamente intenzionati a puntare sulla crescita di questo ospedale». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, presentando questa mattina la nuova Radiologia Senologica dell’Ospedale 'Don Tonino Bello' di Molfetta. Insieme con il presidente, c'erano il direttore generale della Asl Bari, Antonio Sanguedolce, e il sindaco Tommaso Minervini.
«Noi - ha proseguito Emiliano - abbiamo ricevuto tre anni e mezzo fa questo ospedale in condizioni pietose, e oggi stiamo facendo una piccola ma grande cosa. Ristrutturare il reparto di Radiologia Senologica significa poter ridare un presidio permanente ed efficiente sullo screening mammografico a tutte le donne di quest’area».


«Continueremo ad investire su questo ospedale - ha annunciato - altri sei milioni di euro per ridare un po' di dignità alla struttura e a tutti coloro che vi lavorano e che ringrazio davvero di cuore perché fanno i salti mortali per dare un servizio efficiente ai cittadini».
Emiliano infine si è soffermato sulle assunzioni. «Ora - ha detto - abbiamo ricominciato a fare assunzioni grazie al nostro lavoro, intenso e faticoso, per l’attuazione del Piano di riordino». «Erano bloccate da vent'anni - ha concluso - e senza questo lavoro non ci saremmo mai riusciti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400