Lunedì 18 Febbraio 2019 | 04:05

NEWS DALLA SEZIONE

L'elezione
Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente

Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente del circolo Barion

 
L'incidente a Locri
Bari, tifoso esulta per il gol del Bari e precipita nel vuoto: è grave

Locri, tifoso barese esulta dopo il gol di Di Cesare e precipita nel vuoto: grave Vd

 
Da piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
Società
Un albo per le prostitute: la proposta veneta e le reazioni

Un albo per le prostitute: la proposta veneta e le reazioni

 
L'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
La denuncia sui social
Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

 
Controlli
Corato, chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

Chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

 
Running heart
Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la Corsa del cuore

Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la corsa del cuore

 
L'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
Con il sindaco
Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

Putignano, Gabrielli sigla accordo per la nascita di un nuovo commissariato di polizia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'elezione
Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente

Bari, l'ex campione mondiale di canottaggio Verroca è il nuovo presidente del circolo Barion

 
TarantoSi è impiccato
Taranto, si uccide in carcere 78ene che massacrò a coltellate la moglie a Trepuzzi

Taranto, si uccide in carcere 78enne che massacrò a coltellate la moglie a Trepuzzi

 
FoggiaLite sulle elezioni
San Severo, scazzottata nella sede della Lega per il candidato sindaco. Due espulsi, arriva il commissario

San Severo, rissa nella sede della Lega per il candidato sindaco. Il partito li caccia

 
LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

L'annuncio

Molfetta, niente tagli, ospedale verso il rilancio

Il sindaco: «La struttura verrà potenziata»

Molfetta, niente tagli, ospedale verso il rilancio

Sembrerebbero giungere buone notizie per il futuro dell’ospedale di Molfetta «Don Tonino Bello». Dopo l’incontro tenutosi poco prima delle festività natalizie tra il sindaco Tommaso Minervini e il personale medico e paramedico del nosocomio di Molfetta, sono giunte qualche giorno fa ulteriori conferme da parte del primo cittadino.
«L’ospedale di Molfetta si potenzia. Oggi finalmente può finire il chiacchiericcio sul ridimensionamento del nostro nosocomio perché a parlare sono i fatti». Ha esordito in questo modo Minervini durante l’ennesimo incontro svoltosi presso l’Ospedale di Molfetta con i vertici della sanità regionale, che hanno annunciato le novità riguardanti il presidio ospedaliero. Presenti all’incontro Giancarlo Ruscitti, direttore del dipartimento Promozione della salute della Regione, Antonio Sanguedolce, direttore generale della Asl Ba, e Giovanni Campobasso, dirigente della Sezione servizio strategie governo dell’Assistenza ospedaliera della Regione. «Dopo un lungo e proficuo confronto - ha proseguito Minervini - confermiamo gli impregni assunti, sin dal primo giorno, dal presidente della Regione con l’amministrazione comunale e con tutti gli operatori sanitari».


Molto presto, come precisato dal direttore Antonio Sanguedolce, tutti i punti d’intesa verranno ratificati da una delibera della Asl Bari. Nello specifico si procederà con il completamento dell’integrazione dell’offerta chirurgica attraverso la realizzazione delle nuove tre sale operatorie programmate, i cui fondi sono stati già stanziati; l’allineamento agli standard di sicurezza chirurgici attraverso la realizzazione di 4 posti di Intensiva post operatoria; saranno mantenuti gli attuali 13 posti di urologia, gli 8 di cardiologia ( 4 di monitoraggio intensivo), sarà riaperta la seconda ala di medicina grazie all’assunzione del personale di comparto e sarà mantenuto il Day service di Oncologia. Verranno inoltre preservati il servizio dialisi, il servizio diurno di pediatria, il laboratorio analisi, il servizio di senologia e centro trasfusionale. Verrà acquistata una nuova apparecchiatura per la Tac, mentre verrà aperto un servizio di Endoscopia digestiva in supporto alla Chirurgia generale.


Altre novità riguarderanno l’adeguamento del personale medico di Anestesia per permettere il servizio di guardia notturna come da base contrattuale nazionale; l adeguamento del personale medico di Chirurgia, Ortopedia e Urologia per consentire la guardia divisionale come previsto nei Presidi ad alto flusso e quello del personale medico di Pronto soccorso per consentire una regolare turnazione. Ed infine è prevista la costruzione di una nuova palazzina per ospitare la Medicina territoriale e gli uffici di una Direzione sanitaria e amministrativa unica, per articolare e razionalizzare al meglio l’offerta sanitaria ai cittadini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400